Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Sanremo Città campus della Musica

  • Array

Sanremo Città campus della Musica Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo e Comune di Sanremo propongono IME- International Music Expo: Un progetto di cooperazione culturale transnazionale che valorizza le diversità e le tradizioni come opportunità di dialogo e scambio.   IME nasce dal protocollo d’intesa fra il Comune di Sanremo e il Conservatorio di Santa Cecilia, primo Conservatorio ad aver aderito, con il coinvolgimento del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero dei Beni Culturali, di Ambasciate e di Istituti di Cultura italiani ed esteri con…
Continua ⇒

Vacanze Romane con Antonella Ruggiero

Da questa mattina abbiamo un motivetto che ci torna in mente, qualcosa che qui, nella redazione di musica popolare italiana, sta colorando d’autunno le stanze e riempiendo di sorrisi i volti, come in un film del passato. Sarà che Roma è la città dal fascino eterno, sarà che qui in autunno si mantiene ancora viva la tradizione popolare legata alla vendemmia, sarà che le “Ottobrate romane” sono alle porte, ma questo: na na nainanà….. la la lailalà….. è sempre più…
Continua ⇒

L'Italiano di Toto Cutugno, inno contro il razzismo. Ed è subito cult!

L’Italiano è la canzone nazional popolare più conosciuta in tutto il mondo. Nel 1983 Toto Cutugno la presenta a SanRemo. Dopo pochi mesi Kari Tapio, star nel panorama musicale finlandese per oltre 30 anni, ripropose per la prima volta il brano. Ed è subito boom! In Finlandia rappresentò con il tempo una sorta di inno nazionale. In questi giorni la canzone di Toto Cutugno nel paese scandinavo è tornata di attualità, come messaggio di speranza contro il razzismo. Olen suomalainem,…
Continua ⇒

A Sanremo torna Arbore

Dopo 28 anni Renzo Arbore torna sul palco dell’Ariston, illuminando Sanremo e l’Italia intera durante la terza serata del 64esimo Festival della canzone italiana. Improvvisamente, un tuffo nel passato. In primo piano l’età dell’oro della televisione pubblica. Tutto inizia con una clip che ripercorre la sua straordinaria carriera e il rapporto tra il talento salentino e la RAI. Lo schermo mostra, attraverso una carrellata di immagini e suoni, tutte le sigle dei suoi programmi: Speciale per voi, L’altra domenica, Cari…
Continua ⇒

Qualche grammo di gravità, la Metralli a Sanremo

Giovedì sera, 20 febbraio 2014, siamo stati a Sanremo. Il blog di musica popolare ha fatto tappa non al Teatro Ariston ma a Casa Sanremo, area ospitalità del Festival. In scena una giovane band modenese La Metralli. La band, per l’occasione, ha presentato alcuni dei nuovi brani contenuti nell’ultimo album “Qualche grammo di gravità”. La loro performance è stata trasmessa in diretta su Radio Italia. Oggi il primo piano è tutto per loro. La Metralli è una band che nasce…
Continua ⇒

Terre dei suoni, Sanremo

Continua il nostro viaggio tra le terre dei suoni. Oggi il percorso sulle tracce e sui luoghi della zampogna si interrompe per fare spazio a Sanremo. Ci sono tre diversi modi per indicare i 54.042 abitanti della città. I sanremaschi che da generazioni sono nati e vissuti a Sanremo, i sanremesi che risiedono o sono nati in città ma hanno origini forestiere e i matuziani, termine usato raramente che trae origine dall’antico sito romano di Villa Matutia e che raccoglie nella…
Continua ⇒

SanRemo 2014, la prima serata

L’attesa tutta rivolta a Grillo e al suo comizio davanti all’Ariston, l’inizio della diretta tv con il sipario che non si alza e Fazio che dice “non doveva cominciare così, adesso provo a improvvisare”. Il monologo sulla bellezza e sulle ferite italiane interrotto dalle urla di due uomini che minacciano di gettarsi dalla galleria. Due lavoratori del Consorzio del Bacino di Napoli e Caserta consegnano una lettera a Fazio. In un secondo momento verranno lette queste parole di denuncia.  …
Continua ⇒

"AMAIUS" …la Sardegna per Elena Ledda.

Elena Ledda è una delle più belle voci italiane che hanno dedicato la propria vita artistica alla musica popolare ed al canto. L’artista sarda si avvia all’attività canora già giovanissima, interpretando in modo egregio brani del repertorio classico, per poi dedicarsi in modo più intenso alla tradizione musicale cagliaritana e non solo. Grazie alla sua versatilità e preparazione artistica Elena Ledda, originaria della Sadegna più meridionale, riesce magnificamente ad interpretare con facilità i diversi dialetti e influenze di tutta la…
Continua ⇒