Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Al Carnevale di Venezia La Notte della Taranta

La Notte della TarantaL'Orchestra Popolare La Notte della Taranta, giovedì 27 febbraio, ha conquistato per la seconda volta la città di Venezia. Dopo il grande successo di pubblico del 2006 La Notte della Taranta torna in laguna all’interno della rassegna "Le Notti dell’Arsenale" presso l'antico cantiere della Serenissima.
Continua il viaggio dell’ensemble salentino alla conquista dei territori e degli eventi internazionali più importanti. Dopo il Kuwait ora si torna a Venezia e nei prossimi mesi la musica popolare salentina farà tappa a Ravenna e a Roma.

Claudio Prima voce e organetto, Enza Pagliara voce, Alessia Tondo voce, Piero Balsamo tamburello, voce e danza, Antonio Castrignanò voce e tamburello, Vito de Lorenzi tamburello, Martina Zecca tamburello, Gianluca Longo mandola e Massimiliano de Marco chitarra hanno illuminato Venezia con un repertorio, tutto dedicato alla Natura. Proprio la Natura rappresenta il tema scelto dal Carnevale di Venezia per celebrare l’edizione 2014.

Il repertorio dell’Orchestra Popolare La notte della Taranta è stato molto ballabile, coinvolgente e di grande impatto. A trascinare il pubblico in questo viaggio di suoni, oltre ai musicisti, sul palco le danzatrici Laura Boccadamo, Silvia Perrone e Lucia Scarabino.

Continua e si rafforza il rapporto tra il Carnevale e la musica popolare italiana nelle terre dei suoni. Oltre ai ritmi caraibici, brasiliani, argentini si torna in patria: dalle sonorità internazionali ai suoni della tradizione. La pizzica salentina ha aperto il Carnevale di Venezia, segno di un made in Italy in ripresa. L’Italia risuona!

 



Tag:

Commenta