Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Vacanze Romane con Antonella Ruggiero

Da questa mattina abbiamo un motivetto che ci torna in mente, qualcosa che qui, nella redazione di musica popolare italiana, sta colorando d’autunno le stanze e riempiendo di sorrisi i volti, come in un film del passato. Sarà che Roma è la città dal fascino eterno, sarà che qui in autunno si mantiene ancora viva la tradizione popolare legata alla vendemmia, sarà che le “Ottobrate romane” sono alle porte, ma questo: na na nainanà….. la la lailalà….. è sempre più…
Continua ⇒

A Melpignano la poesia di Roberto Vecchioni

Continua il viaggio di musica popolare italiana alla ricerca dei testimoni del made in Italy. Questa settimana la nostra eccellenza prende il nome di Roberto Vecchioni. Il professore della canzone italiana sarà nei prossimi giorni il protagonista di un grande regalo a tutto il pubblico italiano e in special modo al pubblico della Notte della Taranta. In griko verrà cantata Samarcanda. Direttamente dall’epoca della Magna Grecia la lingua grika, parlata ancora oggi nei centri della Grecìa salentina, emozionerà il pubblico…
Continua ⇒

Napoli prima e dopo

Continua il viaggio di musica popolare italiana alla ricerca degli eventi e dei concerti in giro per l’Italia. In questo fine settimana siamo stati a Napoli, al Museo Castel Nuovo all’interno del Maschio Angioino. Spazio a Napoli prima e dopo, l’omaggio alle musiche partenopee più emozionanti ed amate targato Rai1. Pupo e Gloriana hanno condotto la 32esima edizione del festival musicale che per eccellenza celebra, di anno in anno, il meglio della canzone napoletana. Una coppia ormai indissolubile, una conduzione…
Continua ⇒

SanRemo 2014, la prima serata

L’attesa tutta rivolta a Grillo e al suo comizio davanti all’Ariston, l’inizio della diretta tv con il sipario che non si alza e Fazio che dice “non doveva cominciare così, adesso provo a improvvisare”. Il monologo sulla bellezza e sulle ferite italiane interrotto dalle urla di due uomini che minacciano di gettarsi dalla galleria. Due lavoratori del Consorzio del Bacino di Napoli e Caserta consegnano una lettera a Fazio. In un secondo momento verranno lette queste parole di denuncia.  …
Continua ⇒