Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Il Coro del Lunedì. Una storia viva

Continua il viaggio settimanale alla ricerca dei cori targati musica popolare italiana. Oggi facciamo tappa a Roma dove nel 1979 per opera di Cesare Pocci, un ingegnere con la passione della musica, nacque il Coro del Lunedì.

Insieme ad un piccolo gruppo di amici Cesare Pocci coltiva la passione per la montagna e per i canti della tradizione. Amicizia e passione costituiscono i valori e la mission del coro.

Il nome? Tutto un programma: nel 1986 si è costituito in associazione musicale senza scopo di lucro, riunendo i componenti tutti i lunedì sera per le prove.

Il repertorio? sin dai primi anni, attraversa diverse tradizioni: dagli iniziali canti della montagna e della guerra alla musica polifonica, sacra e profana.

Dalla sua costituzione, il Coro si esibisce in molti concerti di beneficenza all’interno di  location importanti e di rilevo: dalle grandi Basiliche romane ai luoghi delle maggiori città italiane. Concerti e lezioni concerto, in primo piano la beneficienza e la ricerca di un sorriso.

Nel giro di pochi anni Il Coro del Lunedì riesce a portare la sua musica in molti paesi, toccando e conquistando piazze importanti in Lussemburgo, Austria, Inghilterra, Malta, Israele, Portogallo, Svizzera, Repubblica Ceca e Svezia, oltre che un gran numero di città in Italia. Nel 2005 il Coro è protagonista di una tournée negli Stati Uniti in occasione del mese della Cultura Italiana, ospite dell'Italian Heritage and Culture Month con sede a NewYork. Ha preso parte ad alcuni programmi RAI, ha avuto l’onore di cantare per Sua Santità Giovanni Paolo II e per il Principe di Galles ed ha partecipato a numerosissimi concerti e rassegne corali, riscuotendo ovunque simpatia e successo.

La funzione del Coro del Lunedì negli anni è stato decisiva portando in primo piano il canto popolare tradizionale attraverso le varie regioni italiane tra dialetto, suono e canto. Una ricerca che spazia attraverso i tempi e i luoghi di ieri e di oggi raccontando l'Italia tra le numerose storie d’amore e di guerra, di nostalgia, di dolore e di gioia.

Tanto per cantare è una tradizionale rassegna, ideata dal Coro del lunedì che porta la musica in diverse location romane: S. Lorenzo in Lucina, S. Agnese in Piazza Navona, S. Gregorio al Celio, Piazza del Campidoglio, Piazza S. Ignazio e Piazza S. Cecilia in Trastevere, il Teatro all’aperto dell’Accademia Nazionale di Danza sull’Aventino, la Sala Settecento del Nuovo Auditorium Parco della Musica, di Roma e la sala Quadriportico della Pontificia Università Gregoriana in Roma.

Due i cd pubblicati e uno è in fase di lavorazione.

Grazie al coro romano la musica popolare italiana risuona! Noi ve lo presentiamo così

http://youtu.be/9_VqrLeG7XU



Tag:

Commenta