Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Ti presento… i Mishkalé

Mishkale

Abbiamo parlato approfonditamente, nei giorni scorsi, della Giornata della Memoria: la cultura ebraica, e anche la sua musica ovviamente, rappresentano un importante point of interest per chiunque abbia a cuore la musica popolare in generale. Lo sanno bene i Mishkalé, gruppo italiano da sempre inebriato dal fascino della musica ebraica e, più in generale, dell'est europeo: ad oggi, la formazione risulta una delle realtà più interessanti nel panorama degli artisti che, nella scelta della propria identità musicale, hanno messo la commistione di generi al primo posto.

Il sound dei Mishkalé è decisamente energico e trascinante grazie alle sue danze veloci e vorticose: svariando liberamente da un genere all'altro, Massimo, Andrea, Sergio, Enrico, Luciano e Maurizio - questi i nomi dei componenti della band - riescono a risultare totalmente imprevedibili e fuori da qualsiasi tipo di schema. La loro musica è liberamente ispirata alla musica klezmer, a quella gitana e, più in generale, a quella dell'est europeo.

Nati artisticamente nel 2001, il loro primo album ("Mishkalé Klezmer & Gypsy Music") è stato pubblicato nel 2005.
Col passare degli anni, dalla formazione iniziale - composta da otto elementi - si è arrivati alla formazione attuale e, nel 2010, è arrivato anche il secondo lavoro discografico ("Tanz Tanz").

Oggi i Mishkalé, accanto ai propri concerti, collaborano attivamente con numerose associazioni teatrali per la realizzazione di produzioni e spettacoli.

https://www.youtube.com/watch?v=j0l0t1Rh8tw



Tag:

Commenta