Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

La Rivoluzione targata Daniele Ronda

Oggi il nostro primo piano incontra uno degli interpreti più rilevanti nel panorama della musica popolare italiana. La rivelazione di questi anni e il talento vivo, la sorpresa di questi anni e l’interprete del folk italiano, il colpo grosso della settimana appena passata. Parliamo di Daniele Ronda. Il cantautore piacentino con “La Rivoluzione”, il nuovo disco di inediti, è entrato nelle classifiche degli album più venduti della settimana scorsa: è nella TOP50 della classifica TOP OF THE MUSIC FIMI/GFK ed è nella TOP10 della classifica GFK/PMI-INDIPENDENTI.

Su musica popolare italiana Daniele RondaSabato 5 aprile siamo stati a Piacenza per l’anteprima de “La Rivoluzione Tour”. Lo scenario del teatro Politeama ha fatto da cornice ad uno spettacolo ricco di fascino, di sorprese e di talento, dove Daniele Ronda ha presentato live i brani della sua ultima fatica discografica, con uno sguardo spesso rivolto a ciò che ha costituito e formato il suo repertorio.

Le parole e la voce dell’artista piacentino sono state accompagnate dalla sua band storica Folklub, composta da Sandro Allario (fisarmonica, pianoforte, organo hammond), Carlo Raviola (basso), Matteo Calza (chitarra elettrica, chitarra classica, chitarra acustica, mandolino e banjo) e Marcello Borsano (batteria). Nell’occasione il gruppo si è avvalso di diverse collaborazioni che hanno impreziosito la serata con vere e proprie perle musicali, coreografiche e sonore. La prima? Il talento di Davide “Billa” Brambilla (tastiere, tromba e fisarmonica). La seconda? Una vera e propria special guest: Alessia Tondo, voce e simbolo della musica popolare del Salento.  Insieme a Daniele Ronda hanno cantato e fatto vivere “Le donne italiane”, un brano contenuto nel disco “La rivoluzione”. Una pizzica salentina, nata in terra di Emilia, che traduce in musica la volontà di creare nuove contaminazioni che parlino della cultura folk italiana.

La terza? La band salentina capitanata da Giuseppe “Billy” Mangione (voce e tamburelli): gli Sciacuddhuzzi. E poi la quarta collaborazione con le ballerine di pizzica Cinzia Giannini e Anna Colonna che hanno contrappuntato le melodie della serata attraverso passi e atmosfere piene di pathos e di colore.

La Rivoluzione” è un disco prodotto da JM Production/Bollettino Edizioni Musicali e distribuito da Artist First, è disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

In anteprima assoluta vi presentiamo la trackilst dell’album “LA RIVOLUZIONE”: “La rivoluzione”, “Un attimo”, “Ognuno di noi”, “Sembra che pianga”, “La monetina”, “Gli occhi di mia nonna”, “La regina”, “Il dottore”, “Del nostro amore”, “Il fuoco ed il tempo”, “Le donne italiane”.

Attualmente in radio la fa da padrone “Ognuno di noi”, il secondo singolo estratto dall’album.

Molti i premi e i riconoscimenti ricevuti da Daniele Ronda da un punto di vista musicale, vocale e testuale. In attesa di presentarvi con uno special la sua bio, buona visione e buon ascolto

 

http://youtu.be/hHYuumDWuCE

 



Tag:

Commenta