Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Taranta Sicily Fest: il 9 Agosto a Scicli la nona edizione

Taranta Sicily Fest: il 9 Agosto a Scicli la nona edizione

taranta

 

 

Tante novità ma anche molte conferme per la nona edizione del “Taranta Sicily Fest” che ritornerà ad animare l’estate sciclitana coinvolgendo migliaia di giovani pronti a lasciarsi trascinare dalla musica popolare. Un ponte immaginario in musica, quello che ha saputo creare negli anni questa manifestazione, unendo la Sicilia alla Puglia e viceversa, a ritmo di musica e facendo ballare migliaia di persone in piazza.

Sui social è stata già annunciata la nuova data: il “Taranta Sicily Fest” tornerà venerdì 9 agosto. La manifestazione, da sempre organizzata dall’associazione Barocco Eventi, è dedicata alla cultura popolare della musica del Sud Italia.

A “pizzicare” tutti i presenti saranno due band di livello internazionale provenienti dalla Puglia e dalla Sicilia, i cui nomi verranno presentati durante le prossime settimane. Grazie all’appoggio costante del Comune di Scicli e dei numerosi sponsor privati, la manifestazione sarà interamente ad ingresso gratuito e si svolgerà in Piazza Italia che, come l’edizione passata, sarà il cuore del “Taranta Sicily Fest”.

Grande attesa anche per lo stage di danza pomeridiano aperto a tutti coloro che vorranno sperimentare o approfondire la pizzica, guidati da una ballerina professionista. Uno straordinario evento estivo che in pochi anni è ormai divenuto un punto di riferimento della musica popolare, atteso e riconosciuto da tutta la Sicilia. Il visual della nona edizione del Festival è stato curato da Sebastiano Lucenti. L’elemento dominante della grafica è un ragno invaso dalle fiamme; l’animale richiama al fenomeno del tarantismo, il fuoco e le stelle cadenti richiamano alla vicina notte di San Lorenzo. Altre novità, inclusi gli eventi che verranno organizzati e che faranno da cornice al grande concerto del 9 agosto, verranno annunciati nei prossimi giorni.







Commenta