Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Antillo organizza il primo Folk Fest, direttore artistico Mario Incudine

Antillo organizza il primo Folk Fest, direttore artistico Mario Incudine

Antillo si prepara ad organizzare un grande evento per valorizzare la cultura popolare in tutte le sue forme d’arte, con particolare riferimento alle tradizioni popolari dei canti e delle musiche tradizionali della valle d’agrò, mescolando tradizione e innovazione. È questo l’obiettivo del Folk Fest. Per la riuscita dell’importante progetto l’amministrazione comunale punta sulla competenza di un grande direttore artistico quale è Mario Incudine e la collaborazione del noto giornalista e presentatore televisivo Salvo La Rosa.

 

 

L’idea lanciata da Mario Incudine è quella di rendere Antillo un’isola felice della canzone popolare e delle tradizioni che comunità antillese si tramanda da tante generazioni.

Sono tante le iniziative all’interno del programma stilato dalla direzione artistica in collaborazione con il gruppo di lavoro del comune di Antillo con in testa l’assessore al ramo Noemi Palella. Si inizia giorno 12 luglio, alle ore 10.00, con la “pesatura del grano”, con le stesse tecniche utilizzate nei tempi antichi, il tutto scandito da canti tradizionali eseguiti da Antonio Smiriglia e i cantori di Galati Mamertino. Alle 20.00, “musicae’banna” con la banda di Antillo e la partecipazione di Oriana Civile e Antonio Putzu.

Il 13 luglio è stata prevista una tavola rotonda sui canti popolare della Valle D’agrò, la presentazione del libro di Concetto Lo Schiavo e gli interventi di Sergio Bonanzinga (etnomusicologo dell’università di Palermo) e Antonio Smiriglia (cantore e studioso di canti popolari della pisatura).

Alle 21.00, Salvo La Rosa presenterà il “Contest Antillo Folk Fest”, una kermesse musicale che ospiterà artisti di tutto il panorama musicale. La giuria, presieduta da Kaballà (autore e produttore discografico), è composta Eugenio Bennato (musicista e produttore musicale), Antonio Vasta (musicista, autore, arrangiatore e musicologo), Antonio Putzu (musicista, arrangiatore e musicologo), Sergio Bonanzinga (etnomusicologo), Ambrogio Sparagna (musicista, produttore discografico ed entomusicolgo) e da Gianni Nicola Caracoglia (critico musicale e giornalista).

Infine, il 14 luglio, alle 20.00 l’esibizione vincitori del Contest Antillo Folk Fest e alle 20.30 lo spettacolo “Grande Sud” con Mario Incudine, Eugenio Bennato e Peppe Servillo.







Commenta