Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Briganti Band vincono Casa Sanremo

Briganti Band vincono Casa Sanremo

Briganti Band vincono la prima edizione di Casa Sanremo Tour. Al secondo e al terzo posto rispettivamente BANDagliocchi e Costantino Bagalà.

 

 

Si è appena conclusa la prima edizione di Casa Sanremo Tour che, nel corso di parecchi mesi, data dopo data, ha visto sfidarsi centinaia di giovani in varie tappe in giro per la Penisola.

Alla fine di gennaio, poi, 100 selezionati avevano avuto accesso alle Semifinali Nazionali del Concorso, ottenendo non solo la possibilità di esibirsi all’interno del Palafiori, ma anche la possibilità di frequentare interessanti Masterclass con grandi personaggi del panorama musicale italiano, di cui si è parlato anche fuori Casa Sanremo, come il caso del Maestro Beppe Vessicchio, ad esempio.

Avevano vinto l’accesso alle Finali, Costantino Bagalà, Kaory Desole, BANDagliocchi, Clara Musso, Glenda Romanelli, Briganti Band, Danilo Guardabasso, Anita Orfano, Leoluca Inverso e Giuseppe Volpe (Vincitore “In Viaggio Verso Sanremo”). Ma solo la Briganti Band ha convinto fino in fondo la giuria di qualità, risultando il vincitore assoluto di Casa Sanremo Tour che, nella sua prima edizione, ha raccolto oltre 1000 adesioni in tutta Italia.

Trionfa il brano “Tammuriando” (prodotto ed arrangiato dal maestro Adriano Pennino) della “Briganti Band”, un gruppo composto da giovani di Sessa Aurunca e Grazzanise: Florian Guglietta, voce solista, sax, tastiera synth; Maria Sciarretta, voce; Gaspare Valente alla tromba, flicorno soprano; Antonio Colino alle tastiere e fisarmonica; Maurizio Parziale al basso; Gennaro Bortone alle chitarre; Teodoro Delfino alle percussioni e Giuseppe Lanzetta alla batteria.
Un brano bellissimo che ha conquistato la giuria di qualità, sbaragliando la concorrenza di tantissimi artisti arrivati da tutta Italia. Una vittoria che premia il talento ed il lavoro di maestri della musica e che riempie di orgoglio tutto il territorio casertano.







Commenta