Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Nasce la prima orchestra di ukulele della Tuscia

Nasce la prima orchestra di ukulele della Tuscia

La chitarrina facile da suonare e da portare con sè ovunque fu inventata nel 1879 da immigrati portoghesi nelle Hawaii. Il nome in lingua hawaiana significa pulce saltellante e sembra sia collegato alla velocità con cui abitualmente questo strumento viene suonato.

 

 

Legato alla musica popolare, gode di un ampio utilizzo anche nella musica rock e pop, grazie ad artisti soprattutto britannici e statunitensi che ne hanno apprezzato il suono singolare. Lo scorso ottobre, l’associazione Musicultura ha dedicato alla pulce saltellante una giornata di presentazione al Music shop di Viterbo durante la quale il maestro Vincenzo Icastico ha introdotto il pubblico alla storia e alle sonorità di questo strumento affascinante e giocoso, riscuotendo un notevole sucesso.

L’idea di portare l’ukulele nella scuola nasce dalla volontà dell’associazione Musicultura di offrire ai bambini progetti di musica innovativi, finalizzati ad avvicinare concretamente i bambini allo strumento e all’esperienza del suonare insieme e “fare orchestra”, magari scoprendo passione e talento.  Ogni bambino avrà il suo colorato ukulele da portarsi a casa, per continuare a giocare con la musica anche dopo la scuola. Il corso sarà tenuto dal maestro Vincenzo Icastico.

Come con l’Orchestralunata, nata e cresciuta nelle scuole di musica dell’associazione Musicultura, anche la piccola orchestra di ukulele rientra nel progetto dell’associazione di offrire musica ai ragazzi, all’insegna della passione e del divertimento.







Commenta