Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Il volto di Anna Magnani sulle scalinate del Mercato Trionfale di Roma

Il volto di Anna Magnani sulle scalinate del Mercato Trionfale di Roma

 

 

David Diavù Vecchiato, " Anna Magnani. La Diva e la Donna" . Nuovo Mercato Andrea Doria, dipinto su scalinata. Giugno 2016. Progetto Popstairs

 

"Nannarella è una delle donne della cultura e dello spettacolo che desideravo omaggiare perché è tra le donne che, tramite l'esempio che hanno dato a tante altre ragazze della loro epoca, hanno contribuito a cambiare i costumi della società italiana".

Nannarella sorridente, con un gatto in braccio. Nannarella sognante, mentre stringe un cane. C'è tutta Anna Magnani nei due ritratti che hanno preso vita sulle scale del mercato Trionfale a Roma per "Anna Magnani, la diva e la donna", ultimo lavoro della serie Popstairs, il progetto di street art ideato e realizzato da Roma&Roma e David "Diavù" Vecchiato per "riaccendere" le scale della città.

 

Grazie alla street art da luoghi spesso dimenticati e vandalizzati le scalinate diventano luoghi di nuovo interesse trasformandosi in tele su cui si riflette l'emblema della femminilità: per la fatica e l'ambizione della salita, la capacità inclusiva, la lungimiranza, la bellezza. Nelle tappe precedenti Popstairs ha realizzato una Ingrid Bergman in via Fiamignano, Michéle Mercier a corso Francia e una giovane Elena Sofia Ricci nei panni di una delle eroine della Repubblica Romana, Cristina Trivulzio di Belgiojoso, nel film di Luigi Magni "In nome del popolo sovrano" in via Ugo Bassi. In questo caso Vecchiato ha scelto di ritrarre la Magnani al mercato per rendere omaggio al suo legame con questo mondo, espresso in "Campo de' Fiori" di Mario Bonnard e in "Mamma Roma" di P. Paolo Pasolini.







Commenta