Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Il premio nazionale Folk e World ai calabresi Behike Moro

Il premio nazionale Folk e World ai calabresi Behike Moro

 

 

I giovani calabresi Behike Moro della scuderia Calabria Sona, già vincitori nel 2017 del Gran Premio Manente; vincono in Puglia il Premio Folk e World – Nuove Generazioni, ideato da Antonio Melegari, Giordano Sangiorgi e Marco Bartolini.

 

Il Premio è organizzato da Li Ucci Festival; Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli; La Musica nelle Aie di Castel Raniero; ed ha inoltre il patrocinio di Mei – Meeting etichette indipendenti e It-Folk con la collaborazione di BlogFoolk, dedicato ad esperienze italiane under 35 nel folk e nella world music. Sabato 15 settembre il festival si è concluso anche con il Concerto-evento della band Behike Moro che ha conquistato il Premio Nazionale.

Il gruppo, che proviene da Montebello Ionico, in prov. di Reggio Calabria, nasce all’inizio del 2017 guidato dall’idea di comporre musica traendo ritmi e melodie dalla tradizione calabrese miscelate a sonorità tipicamente flamenche e ad un sound pop-rock. Il simbolo della band è una fetta circolare di bergamotto, frutto tipico che cresce solo in Calabria. I Behike Moro fanno parte del Circuito Calabria Sona.

La selezione, per il Premio Nazionale Folk e World, ha coinvolto gruppi giunti da ogni parte d’Italia. Una scelta fatta in base all’effettiva proposta di musica folk e world, alla qualità musicale, all’originalità dei brani e alla loro funzionalità in uno spettacolo live. Ma anche alla capacità interpretativa rapportata al numero di elementi e all’immediatezza del messaggio.

Il Premio folk e world “Nuove generazioni” è stato assegnato a questo giovane gruppo calabrese.







Commenta