Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Nelle Vallate del Monviso la danza e musica popolare di Occit’amo

Nelle Vallate del Monviso la danza e musica popolare di Occit'amo

Dal 4 luglio al 15 agosto le Vallate del Monviso ospiteranno Occit'amo in sei week-end che uniscono danza e musica popolare.

 

 


Le Valli Stura, Maira, Po e Infernotto, la Pianura del Saluzzese, le Valli Varaita e Grana accoglieranno scrittori, cantanti e ventuno gruppi musicali provenienti da tutta Italia e Francia, per un focus su sonorità che provengono dalle minoranze francesi.
Portabandiera dell’evento sarà quest’anno Francesco De Gregori, che si esibirà il 9 luglio a Saluzzo, antica capitale del Marchesato e oggi uno dei Borghi Autentici d'Italia (recentemente è stata definita da Usa Today come un “piccolo mondo antico, da non perdere”). Insieme a lui saranno tanti gli artisti ospiti del Festival: Grande Orchestra Occitana, Lou Dalfin, Gran Bal Dub con Berardo e Madaski, Lou Pitakass, San Salvador, Mauresca, Confluencia,Trip, Duo Ancelin-Rouzier, Lhi Destartavelà, Très de Garona, la Mesquia, Gruppo Spontaneo Trallalero, BandaBrisca, Bal Bodega, L’Indian Joli, La Talvera, Teres Aoutes String Band, Murmur Tour, I giovani suonatori della Valle Grana e il virtuoso della fisarmonica e del bandoneon Richard Galliano che spazia in tutti i campi musicali, dalla classica al jazz.

A fare da palco per loro ci saranno luoghi di grande fascino, paesaggi mozzafiato, castelli, palazzi e antiche chiese medievali. Da non perdere la salita al Monviso accompagnati dalle note della ghironda e, se il Re di Pietra lo vorrà, il concerto più alto d’Europa!

Il format Danza e musica popolare, abbracci collettivi a ritmo condiviso, voglia esuberante di suonare ma anche passeggiate alla scoperta delle malghe o tour in bicicletta per scoprire sentieri e prodotti delle vallate o agri-gelaterie che hanno ridato vita e gioia ad antiche borgate. Sei week-end che non vogliono essere dei singoli appuntamenti di intrattenimento, ma una serie di eventi legati tra loro e inseriti all’interno di una vera e propria offerta turistica.







Commenta