Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

La Martinella

Su musica popolare italiana la martinella

Continua il viaggio di musica popolare italiana alla ricerca dei cori in giro per l’Italia. Questa settimana ci fermiamo a Firenze dove nel 1970 in seno alla sezione fiorentina del C.A.I. – Club Alpino Italiano – ed inizialmente anche in seno all’A.N.A. (Associazione Nazionale Alpini) nasce il coro La Martinella.

Il coro fa parte dell’Associazione Cori della Toscana ed ha al suo attivo una lunga serie di rassegne e concerti in varie regioni d’Italia e all’estero.

Una delle caratteristiche principali del coro è, nella costruzione del repertorio, il grande lavoro di ricerca, portato avanti nelle diverse zone della regione Toscana. Infatti il repertorio è variegato e comprende sia i classici canti di montagna sia i canti popolari toscani.

Dopo 8 anni di attività e di studio, nel 1978 il Coro La Martinella ha inciso dodici dei suoi canti toscani nel long-playing Dall’Arno all’Appennino. Nel 1981 ha pubblicato il canzoniere Canzoni Toscane con quaranta motivi popolari armonizzati e commentati da Claudio Malcapi, fondatore e direttore del coro fino a tutto il 1989. Nello stesso anno è uscito anche il secondo disco LP dal titolo Peschi Fiorenti che comprende altri dodici canti toscani. Successivamente, sotto la guida di Fabio Azzaroli, che ha diretto il coro fino all’inizio del 2002, è stata incisa la musicassetta Maremma Amara e, in occasione del trentesimo anno di attività, il cd Storie. Nel corso del 2002 c’è stato il cambio della direzione artistica e musicale: Fabio Azzaroli ha passato la direzione ad Ettore Varacalli rimanendo vice-direttore. Sotto la guida di quest’ultimo è stata registrata la quinta opera discografica: il cd Armonie di Vita che è stato presentato al pubblico in occasione dei concerti natalizi 2004. A Natale 2006 è stata presentata la compilation Giovanottino con 16 canti. Infine a giugno 2010, per i 40 anni di vita del coro, è uscito il cd 40 Anni Insieme.

In tutti questi anni il Coro ha portato avanti una grande opera di rinnovamento inserendo nuovi coristi. Di anno in anno sotto la guida del nuovo direttore il repertorio si è arricchito con canti d’autore di genere popolare e comprende oltre 80 brani dei quali più della metà continuamente studiati ed affinati per poter proporre programmi a tema a seconda della manifestazione ed della location.

Tanti gli incontri e gli scambi messi in atto con altri cori nel corso della lunga attività artistica e musicale.

Nel corso degli anni Il coro La Martinella ha conquistato molti territori. Tra le sedi nazionali più prestigiose una menzione particolare si deve al Salone de’ 500 in Palazzo Vecchio a Firenze dove a maggio sono tra gli organizzatori della Rassegna di canti popolari, al Teatro Regio di Parma, all’Auditorium della RAI di Torino, alla Scuola Grande di San Giovanni in Venezia, alla Chiesa di Santa Eufemia a Rovigno in Croazia, alla Certosa di Parma. Tra le sedi internazionali diversi sono stati i territorio conquistati: Croazia, Svizzera e Francia. Memorabile è stata la performance a Montecitorio.

Il coro La Martinella è stato riconosciuto dal ministero dei Beni Cultuarli coro di interesse nazionale nel dicembre del 2011.

Noi facciamo un grande plauso e siamo orgogliosi di una delle eccellenze del made in Italy.

http://youtu.be/7TzDM_m3ZDc



Tag:

Commenta