Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

La Nuova Corale di Coseano

Su musica popolare italiana la Nuova Corale di CoseanoContinua il nostro viaggio settimanale alla ricerca dei cori di musica popolare italiana. Questa volta facciamo tappa a Coseano, in provincia di Udine, dove incontriamo una corale fondata nel 1982. L’obiettivo dei “ragazzi”? Incontrarsi di nuovo intorno ad un coro parrocchiale. La comunità di Coseano aderì da subito con entusiasmo, raggiungendo in pochi mesi di lavoro il numero di 73 partecipanti.

La Nuova Corale di Coseano oggi conta 40 coristi, tutti molto attivi e sul fronte vocale e sul fronte sociale.

Il primo repertorio era costituito da alcune villotte classiche e dalla Missa Secunda Pontificalis di Lorenzo Perosi, sotto la direzione di Alessandro Piccoli.

Col passare del tempo oltre a curare la tecnica, la Corale inizia a curare e a ideare diverse iniziative a sfondo sociale, tutte tese a far diventare il Coro un piccolo punto di riferimento di tutta la comunità.

Diretta attualmente da Cornelio Piccoli, la Nuova Corale di Coseano partecipa e anima celebrazioni liturgiche, e si esibisce in concerti dentro e fuori dai confini regionali: Veneto, Trentino, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Umbria e Lazio solo per citarne alcuni. Con molta frequenza travalica i confini nazionali conquistando diverse terre dei suoni: Austria, Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca e Slovenia.

Il repertorio negli anni si è arricchito di diverse messe e mottetti (opere di Jacopo Tomadini, Giovanni Battista Candotti, Giovanni Pigani, ecc.) e di svariati canti popolari. Negli ultimi tempi gli orizzonti sono stati ampliati con lo studio anche di brani tratti dalla produzione di autori classici e da opere liriche. Accompagnata all’organo da Valeria D’angelo, la corale è guidata dal presidente Giuliana Biasizzo. Nel 2009 ha istituito la manifestazione “Musiche d’inCanto”. Oggi questa manifestazione è giunta alla sua quinta edizione. Di anno in anno si lavorano e si tramandano brani corali inediti composti da autori friulani.

L'Italia tutta, il Friuli e Coseano ringraziano la Nuova Corale.



Tag:

Commenta