Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Il coro Vocilassù

http://youtu.be/-AgY-QTki4c

Continua il nostro viaggio alla ricerca dei cori di musica popolare italiana. Oggi lo spazio è tutto per il coro Vocilassù. Nasce nella terra dell’Appennino reggiano e fonda la sua essenza nella grande anima del canto tradizionale del toanese. Dal 1995 prende il via la storia del Coro. Il nome Vocilassù fu un felice suggerimento di Bepi De Marzi, il padre di Signore delle Cime.

Dalla nascita del coro, alla direzione si sono alternati Antonio Pigozzi, Gaetano Borgonovi, oggi voci soliste, e Paolo Tavars. Dal 2010 la direzione è affidata al maestro Armando Saielli, autore de All’alba del mattino, brano inserito nell’album del Trentennale dell’Associazione Emiliano-Romagnola Cori (Aerco).

Il Curriculum del coro Vocilassù è vario, ricco e di successo: un concorso nazionale vinto nel 1999, il trofeo A. Lanterna Savignone, diverse partecipazioni e un legame speciale con la Via delle Fiabe o I luoghi dei presepi in Germania (edizione 2001, edizione 2004, edizione 2013), l’album Vocilassù nel 2002, diverse le partecipazioni a rassegne corali nazionali, unica l’esecuzione del Magnificat composto e diretto dal maestro Giovanni Veneri. Di anno in anno ha realizzato e portato avanti diversi eventi musicali in collaborazione con realtà limitrofe, come le rassegne Armonie di Natale, Toano Canta, Cavola Incantata, il Festival Nazionale dell’Appennino Reggiano, Note Celesti.

Negli ultimi anni una nuova avventura: il Coro Vocilassù lavora per i 150 anni dell’Unità d’Italia ad un recital, Addio mia bella addio, e inizia la collaborazione con musicisti e strumentisti emergenti e di fama nazionale.

Di anno in anno il gruppo amplia il suo repertorio attraverso lo studio e la riproposizione di canti d’autore italiani e stranieri contemporanei, con particolare attenzione al repertorio popolare, ma senza escludere la musica sacra e profana dal Medioevo ai tempi moderni.

Quattro le vocalità presenti nell’ensemble corale Vocilassù: tenori primi, tenori secondi, baritoni e bassi, tutti provenienti da diversi comuni dell’Appennino delle province di Parma, Reggio Emilia e Modena.

I tenori primi Ivano Caselli, Mirco Castagnetti, Ubaldo Montruccoli, Franco Saielli, e Simone Ugoletti. I tenori secondi Manlio Bianchi, Michael Caliceti, Francesco Croci,  Luca Ferri, Antonio Pigozzi. I baritoni Simone Calani , Silvio Casoni, Paolo Marzani, Claudio Morani, Valter Ruggi e i bassi Gabriele Arlotti, Wolmer Balestri, Gaetano Borgonovi, Arnaldo Ferrari, Franco Quaretti.

Venerdì 21 marzo 2014 alle ore 21 il Coro Vocilassù sarà in concerto a Cavola (RE) all'interno di una Rassegna Corale che  darà il benvenuto alla primavera. Per ora li ascoltiamo così

http://youtu.be/13nIWVJiSxU

 



Tag:

Commenta