Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Ecco gli Uaragniaun, interpreti della tradizione musicale della Murgia barese

Uaragniaun su Musica Popolare Italiana

Oggi andiamo alla scoperta degli Uaragniaun, esponenti della musica popolare pugliese!

Ma cosa vuol dire "Uaragniaun"? Abbiamo fatto una ricerca in rete ma, alla fine, la risposta ce l'hanno data proprio loro: "Uaragniaun è un suono, una onomatopea, ma è anche una località dell'Alta Murgia barese, una rocca tagliente ricca di misteri e passioni. Uaragniaun è allora un progetto musicale per raccontare le ancestrali storie del popolo delle pietre, le miserie e le nobiltà dei cafoni all'inferno: uomini, bestie ed eroi della civiltà contadina pugliese".

Al centro del progetto, la bravissima Maria Moramarco, ricercatrice musicale e voce del gruppo. La sua voce, cristallina e potente, è figlia naturale degli antichi cantori e cantatrici che hanno tramandato la tradizione orale nelle contrade murgiane e della Puglia. Accanto a lei, a comporre la formazione degli Uaragniaun, il chitarrista Luigi Bolognese e il percussionista Silvio Teot.

Il repertorio del trio - originario di Altamura, in provincia di Bari - rivisita l'immenso patrimonio di canti e musiche popolari pugliesi - e, in particolar modo, della Murgia barese - mai scritti, ma ritrovati e rivitalizzati attraverso uno studio attento e meticoloso. Stiamo parlando quindi di canti a distesa, tarantelle, canzoni d’amore, canti religiosi, tammurriate, canti di lavoro, balli e ritmi della grande musica popolare Meridionale, riscoperti, riadattati e rivalorizzati.

Anche gli strumenti utilizzati, sono quelli originari del luogo: attraverso il recupero degli strumenti tradizionali, il gruppo elabora soluzioni musicali di grande respiro che valorizzano ulteriormente le straordinarie capacità vocali della Moramarco, ormai riconosciuta come una delle voci più orginali del sud Italia.

Il gruppo si è esibito in numerose rassegne di world music in Italia e all’estero, annoverando preziose collaborazioni con artisti come Ambrogio Sparagna, Daniele Sepe, Riccardo Tesi, Balen Lopez de Munain, Joxan Goikoetxea, Rocco De Rosa, Piero Ricci, Otello Profazio, Pasquale Laino, Nello Giudice, Ermanno Olmi, Raffaele Nigro, Nico Berardi, Angelo Stano, ecc.

Mai sentiti suonare? Direbbe Vincenzo Salemme... che peccat! Ma ci pensiamo noi, regalandovi questo bellissimo video: buona musica popolare a tutti!

https://www.youtube.com/watch?v=VLt5X1d1pxU



Tag:

Commenta