Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Tutta la grande energia del Muro del Canto. Quando la musica si fonde con le immagini

Il Muro del Canto su Musica Popolare Italiana

Nella scena della musica popolare, particolare attenzione merita la formazione del Muro del Canto.

Il Muro del Canto nasce a Roma, e propone canzoni originali ispirare alla tradizione romana. Il Muro del Canto è una voce senza tempo, una voce di popolo, è l’inno alla terra, è il disincanto e la serenata, è un canto accorato di lavoro, è la ninna nanna antica. Siamo quindi di fronte ad un progetto musicale che commuove, risveglia e infuoca gli animi, che fa piangere, sorridere e danzare.

Tra 2010 e 2011 la band propone il proprio repertorio in moltissime esibizioni, instaurando un legame profondo con il pubblico che sempre più numeroso affolla i suoi concerti. Gli spettacoli dal vivo superano la dimensione musicale per finire in quella narrativa e portano lo spettatore nell’immaginario unico creato dalla band.

"L’Ammazzasette" (2012) è il primo album ufficiale e segue il percorso iniziato nel 2010 con il singolo "Luce mia" e poi con l’omonimo Ep di sei tracce "Il Muro del Canto". Questo primo lavoro discografico ha visto, affiancata, la realizzazione di una serie di videoclip incentrati su storie, luoghi, personaggi e racconti con la regia di Carlo Roberti (Solobuio Visual Factory). "L’Ammazzasette" è stato un debutto straordinario, con oltre 3000 copie vendute, recensioni esaltanti della stampa nazionale, che li ha definiti una splendida rivelazione. Il relativo tour si è concretizzato in oltre 100 concerti e tante partecipazioni ad importanti rassegne e festival musicali, tra cui Arezzo Wave Love Festival, Etruria Eco Festival, Roma incontra il MondoGenius loci: Pasolini, Eclettica Festival , Supersanto’s San Lorenzo Estate.

"Ancora ridi" è invece il titolo del secondo disco de Il Muro del Canto: dopo il successo de "L’Ammazzasette", la band romana propone un album dalle sonorità più ruvide e marcatamente rock rispetto al precedente lavoro, senza tuttavia perdere né l’approccio cantautorale, né quello narrativo. Il missaggio è stato affidato  all’esperienza di Tommaso Colliva (Muse, Afterhours, Calibro 35).

Il Muro del Canto è composto da musicisti attivi già da tempo nel panorama musicale italiano: Daniele Coccia (Surgery) alla voce, Alessandro Pieravanti al timpano e ai racconti, Ludovico Lamarra (En Plein Air) al basso, Eric Caldironi (En Plein Air) alla chitarra acustica, Giancarlo Barbati (SnakesStudio/Bella Chicco/Watermelon Time/Tund) alla chitarra elettrica, Alessandro Marinelli alla fisarmonica. Inoltre, il Muro del Canto si avvale sia in studio che dal vivo di preziose collaborazioni di ottimi musicisti della scena romana.

Curiosi di conoscere meglio questa band? Eccovi accontentati: buon ascolto e buona visione!

https://www.youtube.com/watch?v=pRoGCr_PFCE



Tag:

Commenta