Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Coro Mulieris Voces

Su musica popolare italiana il Coro Mulieris VocesContinua il nostro viaggio all’interno dei cori targati musica popolare italiana. Questa settimana ci fermiamo a Firenzuola (FI) dove nel 1996 sotto la costanza, l’attenzione e il talento del maestro Edoardo Materassi ha origine una esperienza rarissima: il Coro Mulieris Voces.

L’ensemble è nato all’interno della Scuola di Musica Dario Vettori Liutaio di Firenzuola ed è formato da sole voci femminili la cui caratteristica è quella di essere tutte naturali, non supportate cioè da studi di tecnica vocale. Un coro che da subito si caratterizza per la spontaneità, la vivacità e la freschezza attraverso una tecnica naturale e una interpretazione libera.

Il repertorio di anno in anno si arricchisce di numerosi brani attraversando generi e periodi musicali diversissimi e lontanissimi: dalla musica antica si passa alle origini della polifonia fino ad arrivare alla musica contemporanea, facendo di continuo incursioni nella musica etnica.

Il coro da vita ad una proposta musicale, selezionata dal Maestro seguendo criteri di originalità e di particolarità degli arrangiamenti, talvolta da lui stesso elaborati.

Diversi gli impegni e i momenti clou che costruiscono in pochi anni un Curriculum Vitae di tutto rispetto.

Dal 2003 al 2008 il Coro Mulieris Voces ha svolto il ruolo del coro di donne nella rappresentazione teatrale della tragedia greca I Persiani di Eschilo con la compagnia Archivio Zeta presso il Cimitero Militare Germanico del Passo della Futa, e poi nel teatro greco di Segesta e a Sant’Anna di Stazzema. Le musiche originali sono state composte per il coro dal Maestro Edoardo Materassi.

Nel marzo 2008 ha ospitato il  Tropical Harmony Chorus (Stati Uniti), con cui ha tenuto un concerto a Firenzuola nella Chiesa della SS. Annunziata.

A marzo 2009 per il decennale dell’Associazione Cantascuola di Torino ha tenuto un concerto presso il Sermig – Arsenale della Pace con il Coro “G” e i Piccoli Cantori di Torino diretti dal Maestro Carlo Pavese.

Nel novembre del 2009 ha realizzato una registrazione nella Pieve di Cornacchiaia (comune di Firenzuola) sponsorizzata interamente dalla Banca del Mugello – Credito Cooperativo. Il CD è stato accompagnato da una pubblicazione sulla Pieve a cura del Prof. Marco Pinelli e del Maestro Piercarlo Tagliaferri.

Nel settembre 2010 ha conquistato la città di Firenze con un memorabile concerto nella Sacrestia della chiesa di Santo Spirito, dove è custodito il crocifisso ligneo di Michelangelo in occasione del rientro dello stesso dopo le esposizioni a Napoli e Torino.

Negli anni ha organizzato rassegne di cori, eventi stagionali e manifestazioni di interesse regionale e nazionale. Partecipa su invito a numerose rassegne attraversando tutta la penisola italiana in lungo e in largo.

In tutta Italia uno dei suoni vocali più rari, tutto al femminile.

http://youtu.be/hqQ2J-m_Eso



Tag:



[social_share_button]