Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Nino D’Angelo: esce il videoclip di “Suonno”, dedicato alla madre

Nino D'Angelo: esce il videoclip di “Suonno”, dedicato alla madre

 

 

“Suonno”, il nuovo videoclip realizzato sulla canzone di Nino D’Angelo che apre uno dei suoi più significativi e importanti album: “Il ragù con la guerra” (2005).

In occasione del suo nuovo progetto di prossima uscita “Il poeta che non sa parlare”, il maestro della musica e della poetica napoletana, coinvolge diversi importati registi italiani per la realizzazione di videoclip atti a rivalorizzare la bellezza, l’importanza e il messaggio sociale di suoi passati brani dei quali è giunto il momento di farli riemergere con più forza.

Uno di questi, “Suonno”, importante composizione dedicata alla madre di Nino D’Angelo, viene affidato al regista grottagliese Valerio Manisi, dopo aver adattato le immagini del suo film “Vivi la vita” con Alvaro Vitali per il brano “Si turnasse a nascere” (sempre di Nino D’Angelo).

“Questa è stata per me una scrittura spontanea, diretta – dichiara Manisi, regista e sceneggiatore del videoclip – L’ho realizzato esattamente come sensazioni suggerivano, come mi suggeriva il cuore, partendo da un bellissimo o potente racconto del maestro D’Angelo stesso: qualcosa di forte, che mi ha addossato una grandissima responsabilità visto che si tratta di uno dei brani più importanti per lui, apertura del bellissimo album “Il ragù con la guerra” del 2005”.

“Suonno” è un brano diretto, forte, e dalle toccanti sonorità etniche. Qualcosa che smuove fortemente l’anima e fa riflettere sulla differenza generazionale che D’Angelo mette in discussione, rivolgendosi alla madre scomparsa. Una storia, quella narrata nel videoclip, di implosione emotiva dovuta alle ingiustizie e alla perdita di valori, i più importanti di tutti: quelli umani; che ci fanno avvertire la necessità di un ritorno alle origini, alla purezza e alla sincerità potente celata in una carezza confortante di madre.

“Consegnato il video – continua Manisi – non sapevo quando poi sarebbe uscito. Questa mattina trovo la sorpresa. Il giorno di Santa Cecilia, data importante per Taranto e la sua provincia, inviai gli auguri anche al maestro D’Angelo. Dopo l’uscita del video mi ha scritto: “Il regalo per Santa Cecilia”. Lo adoro, un grande davvero! – poi conclude – Voglio ringraziare Roberta Bria, che si è occupata di tutto, moralmente e tecnicamente, compresi costumi e scene; il direttore della fotografia Antonio Zanata, gli operatori Maurizio Galizia e Mimmo Basile, e lo studio Passo1 di Taranto per il montaggio e la post-produzione; un ringraziamento poi a tutto il cast. Tutte potenti e magnifiche risorse della provincia jonica. In fine, e non per ultimo, un grazie davvero sincero a Nino D’Angelo!”







21 Comments

  1. tadalafil online canadian pharmacy – tadalafil 40 mg tadalafil 40 mg

  2. finasteride vs dutasteride – http://finasteridepls.com/ propecia regrowth hairline

  3. propecia over the counter – site finasteride uses

  4. tadalafil citrate – http://xtadalafilp.com/ tadalafil 10 mg

  5. Ggbejr

    Kkaakf – Viagra jelly sildenafil medication

  6. Kqealx – provigil schedule Mszebd zrrovf

  7. Udpkhm – furosempi.com Erqyqe jvxaoe

  8. Cqjnbv – canadian pharmacy ltd Yyzifd gwbsmg

  9. Tdhzxv – female viagra 100mg Dzwdjv nhtbsd

  10. Uudvpp – sildenafil for ed Xrbbtc kuetep

Commenta