Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Launeddas in ospedale per la madre ricoverata: il regalo di Elena

Launeddas in ospedale per la madre ricoverata: il regalo di Elena

 

Nella foto di Pierino Vargiu c'è un vetro che separa Gloria e la figlia Elena. Gloria è ricoverata all'ospedale Oncologico di Cagliari. Elena si presenta dalla madre con il gruppo folk di Escalaplano suona per lei, con le launeddas, un dolce canto di Natale.

Insieme al gruppo folk di Escalaplano Elena fa un’improvvisata alla madre. Si presenta in abito tradizionale e con le launeddas tra le mani. A quel punto è la musica a parlare, la musica degli strumenti musicali, ma anche la musica del cuore.

E parla da sola anche la foto che l’autore, Pierino Vargiu, racconta così: «La mia amica da sempre Orietta Puggioni descrive questa immagine la foto più bella del 2019, non spetta a me giudicarla. Ma raccontarla sicuramente sì. La piccola grande donna Gloria Congiu gravemente ammalata di Leucemia si trova ricoverata in camera sterile nel reparto Trapianti dell’Ospedale Oncologico di Cagliari, La Piccola Elena di soli 13 anni suona le Launeddas dedicando un canto di Natale per la sua Mamma. Dietro il vetro ci siamo noi tutto il gruppo da ballo del gruppo folk di Escalaplano, tutti commossi piangendo. Gloria sorridendo ci supplica, di “non piangere non dovete emozionarvi, continuate così. Oggi il giorno dell’immacolata mi avete Fatto un regalo bellissimo”»







Commenta