Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Notice: Undefined variable: errore in /opt/web/mpi/wp-content/themes/flatmagazine/partials/single/single-annunci.php on line 1

Notice: Undefined index: success in /opt/web/mpi/wp-content/themes/flatmagazine/partials/single/single-annunci.php on line 6

E' online il n.515 di Blogfoolk

Link:
https://www.blogfoolk.com/2021/08/numero-515-del-28-agosto-2021.html
Data scadenza:
Contatto:
Salvatore Esposito - Diretto Editoriale
E-mail:
blogfoolkATgmailDOTcom
Telefono:
Area
World
Nome scuola:
blogfoolk
Sito ufficiale o Facebook:
www.blogfoolk.com
Indirizzo sede principale:
Caserta
Indirizzo sede secondaria:
Roma
Contatti (mail o telefono):
Registrati per votare


[social_share_button]

La novità di questi giorni è la nuova grafica responsiva di #FoolkMagazine, ulteriore implementazione del progetto editoriale, che renderà ancora più fruibili i nostri articoli. Passando al palinsesto del nuovo numero, apriamo con “Cordemar” della cantante algherese Franca Masu, intervistata in occasione della pubblicazione di questa sua nuova produzione. Il viaggio in Italia continua portandoci a Sud per “Calabria Orchestra Live”, opera prima della Calabria Orchestra, e “Destino”, il nuovo album dei Criamu di Mino ‘Cavallino’ Giagnotti. Restando in Italia, trovate “Ti Coloro la Musica” dei Musica Spiccia. Dalle steppe della Siberia arriva “Nayan Navaa” della stella nascente buriata Namgar, il cui album che sta scalando i vertici della Transglobal World Music Chart e che è il nostro disco consigliato. ci occupiamo poi di un progetto che ha guadagnato molti consensi: Angrusori (“Live at Tou”), incontro tra il norvegese Nils Henrik Asheim & Kitchen Orchestra, la compositrice e violinista avant-garde Iva Bittová e un quintetto di musicisti Rom slovacchi. Negli States, quindi, per “Exit Wounds” dei The Wallflowers. Per le letture, ci occupiamo del volume “Antologia di canzoni fragili. Songwriting e musicoterapia” curato da Luca Xodo e Paolo Alberto Caneva, mentre per la pagina jazz parliamo di “Overpass” di Marc Johnson. A chiudere è Christina Rosenvinge nello scatto di Valerio Corzani.