Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Notice: Undefined variable: errore in /opt/web/mpi/wp-content/themes/flatmagazine/partials/single/single-annunci.php on line 1

Notice: Undefined index: success in /opt/web/mpi/wp-content/themes/flatmagazine/partials/single/single-annunci.php on line 6

E' online il n.502 di Blogfoolk

Link:
https://www.blogfoolk.com/2021/05/numero-502-del-14-maggio-2021.html
Data scadenza:
Contatto:
Salvatore Esposito - Diretto Editoriale
E-mail:
blogfoolkATgmailDOTcom
Telefono:
Area
World
Nome scuola:
Blogfoolk
Sito ufficiale o Facebook:
www.blogfoolk.com
Indirizzo sede principale:
Roma
Indirizzo sede secondaria:
Caserta
Contatti (mail o telefono):
Registrati per votare


[social_share_button]

“Ci stiamo preparando al meglio” di Canio Loguercio apre questo numero. Per il suo nuovo progetto, sempre fuori dagli schemi, ha radunato dieci canzoni, tra inediti e riletture, incise con la partecipazione di una bella compagnia di ospiti. Nell’intervista il musicista lucano rivela l’ispirazione dietro questo lavoro. Restiamo al Sud per “Samar”, il nuovo album della cantante campana Antonella Maisto, realizzato in collaborazione con 4mixDUB, per spostarci, quindi, in Sardegna ad ascoltare “S’incontri” di Elisa Carta. Da un isola sonante all’altra, facciamo rotta verso la Sicilia, dove abbiamo intervistato Mario Sarica, etnomusicologo e curatore scientifico del Museo della Cultura e Musica Popolare dei Peloritani di Villaggio Gesso (ME). La pagina delle musiche del mondo propone “Por Onde Fica a Primavera” di João Diogo Leitão, incentrato sulla viola braguesa, e “Bombyx Mori” dei 3,14 (trio che allinea Efrén López, Jordi Prats e Ciro Montanari). Ultimo approdo Kinshasa per parlare di “Black ants always fly together, one bangle makes no sound” dei Kasai Allstars. Nuovo appuntamento con la rubrica Vision & Music, curata da Paolo Mercurio, che questa settimana ci parla di Constantin Brăiloiu, compositore e folklorista, uno dei padri dell’etnomusicologia. Segue la recensione di “The Power of Three” del sassofonista italo-australiano Tommaso Starace, mentre la foto di Valerio Corzani coglie sul palco di Mater, Peppe Voltarelli, che ha appena pubblicato “Planetario”.