Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Notice: Undefined variable: errore in /opt/web/mpi/wp-content/themes/flatmagazine/partials/single/single-annunci.php on line 1

Notice: Undefined index: success in /opt/web/mpi/wp-content/themes/flatmagazine/partials/single/single-annunci.php on line 6

E' online il n.499 di Blogfoolk

Link:
https://www.blogfoolk.com/2021/04/numero-499-del-23-aprile-2021.html
Data scadenza:
Contatto:
Salvatore Esposito - Diretto Editoriale
E-mail:
blogfoolkATgmailDOTcom
Telefono:
Area
World
Nome scuola:
Blogfoolk
Sito ufficiale o Facebook:
www.blogfoolk.com
Indirizzo sede principale:
Roma
Indirizzo sede secondaria:
Caserta
Contatti (mail o telefono):
Registrati per votare


[social_share_button]

In copertina del numero 499 è “Io volevo sognare più forte”, il nuovo album di Edoardo De Angelis, concepito durante il confinamento dello scorso anno e inciso con un ampio cast di strumentisti. Nell’intervista ripercorriamo la più recente produzione discografica del cantautore romano, che segna una fase di rinnovata ispirazione. L’ampia pagina internazionale propone, anzitutto, “More Tunes From The Goodman Manuscript” del trio irlandese formato da Mick O’Brien, Emer Mayock e Aoide Nì Bhriain. Spazio, poi, a un focus scandinavo sui dischi di Helene Blum & Harald Haugaard Band (“Strømmen”), Himla (“Himla”) e Sofia Talvik (“Paws Of A Bear”). Il disco consigliato della settimana è “Ghetto Songs” del trombettista e compositore Frank London, intreccio di storie, suoni e lingue ispirati alle culture ebraiche ma non solo. Neppure sono da perdere “Manbarani” dell’oudista iracheno Natik Awayez e “Mersi” della réunionnaise Christine Salem. Tornati in Italia, trovate “Nebros, Vol.1, Storie e antichi echi” di Marco Corrao. Quindi, potete leggere dei due nuovi numeri del periodico “Il de Martino”, dedicati a Ivan Della Mea, del quale il primo approfondisce gli scritti politici, il secondo quelli di ambito musicale. Segue la recensione di “Unknown Path” del chitarrista Francesco Zampini, mentre ritorniamo in Scandinavia con l’immagine di Valerico Corzani, che presenta la folksinger norvegese Berit Opheim.