Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

E' online il n.491 di Blogfoolk

Link:
https://www.blogfoolk.com/2021/03/numero-491-del-28-febbraio-2021.html
Data scadenza:
Contatto:
Salvatore Esposito - Diretto Editoriale
E-mail:
blogfoolkATgmailDOTcom
Telefono:
Area
World
Nome scuola:
Blogfoolk
Sito ufficiale o Facebook:
www.blogfoolk.com
Indirizzo sede principale:
Caserta
Indirizzo sede secondaria:
Roma
Contatti (mail o telefono):
Registrati per votare

Numero ricchissimo di fine gennaio, aperto dalla storia di copertina in cui parliamo di “Urca. Cantautrici e Cantautori”, progetto tutto napoletano del quale ci dicono due degli animatori, Massimo Mollo e Ugo Gangheri. Per Cantieri Sonori il notevole musicista e costruttore di strumenti musicali Pietro Cernuto parla di friscaletti, zampogne e insegnamenti ricevuti dai maestri suonatori. Dalla Sicilia ci spostiamo in Toscana per “Il pane e la sassata (L’amore… è come l’ellera?)” de La Serpe d’Oro. Quindi, ci occupiamo di “Cosmic Rambler” di Francesco ‘Fry’ Moneti, della musica settecentesca per carillon dei Paesi Bassi che rivive nella contemporaneità grazie ai fiamminghi WÖR e al loro nuovo album “About Towers”. Il disco consigliato della settimana è l’eponimo album della band multiculturale Ayom, ma altrettanto affascinante è “Udondolo” dei sudafricani Urban Village. Dal nostro scaffale abbiamo scelto il volume “Non avrai altro Dio all’infuori di me spesso mi ha fatto pensare. La buona novella di Fabrizio De Andrè, 50 anni dopo” di Mario Bonanno, mentre per la consueta pagina jazz c’è la recensione di “Time of silence” del pianista Dino Rubino. Infine lo scatto di Valerio Corzani offre il compositore finnico Magnus Lindberg.