Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

E' online il n.484 di Blogfoolk

Link:
https://www.blogfoolk.com/2021/01/numero-484-del-10-gennaio-2021.html
Data scadenza:
Contatto:
Salvatore Esposito - Direttore Editoriale di www.blogfoolk.com
E-mail:
blogfoolkATgmailDOTcom
Telefono:
Area
World
Nome scuola:
Blogfoolk
Sito ufficiale o Facebook:
www.blogfoolk.com
Indirizzo sede principale:
Caserta
Indirizzo sede secondaria:
Roma
Contatti (mail o telefono):
Registrati per votare

Il primo numero del 2021 di #FoolkMagazine si apre con “Bellanöva”, il BF-Choice di gennaio. Bellanöva sono il pifferaio Stefano Valla e il fisarmonicista Daniele Scurati, continuatori della tradizione musicale delle Quattro Province, il violinista Marcello Fera e il violoncellista Nicola Segatta. Abbiamo raggiunto Valle e Fera che ci raccontano la “bella notizia” di storie musicali che si intrecciano. Da nord ci spostiamo al sud Italia per “Pietre su Pietre” di Marco Corrao, in cui la canzone d’autore incontra la cultura orale siciliana. Per lo spazio della world music presentiamo l’antologia “Folk Galore Highlights 2020”. Ci spostiamo nei natuarlistici paesaggi scozzesi dei Cairngorms con “The Living Mountain” di Jenny Sturgeon; nel segno di Amilcar Cabral, viaggiamo tra Portogallo, Capo Verde e Guinea Bissau per “Horizonte. Revamping Rare Gems from Cabo Verde and Guiné-Bissau” di Bandé Gamboa; poi nell’oltreoceano lusofono con “Olorum”, la recente avventura del brasiliano Mateus Alleluia. Una primizia la offre l’intervista a Michle Gazich, il quale parla di “Fiume Circolare”, singolo che anticipa il suo prossimo album, mentre per la rubrica Strings proponiamo una retrospettiva su Tony Rice, leggenda del chitarrismo bluegrass, recentemente scomparso. C’è ancora spazio per la recensione di “Seacup” di Stefano Tamborrino. Infine, tocca a Vasco Brondi, visto da Valerio Corzani, dal vivo all’Auditorium Parco della Musica di Roma.