Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

E' online il n.450 di Blogfoolk

Link:
https://www.blogfoolk.com/2020/04/numero-450-del-13-aprile-2020.html
Data scadenza:
Contatto:
Salvatore Esposito - Direttore Editoriale
E-mail:
blogfoolkATgmailDOTcom
Telefono:
Area
World
Nome scuola:
Blogfoolk
Sito ufficiale o Facebook:
www.blogfoolk.com
Indirizzo sede principale:
Roma
Indirizzo sede secondaria:
Caserta
Contatti (mail o telefono):
Registrati per votare

“Suddissimo” , l’album-racconto dedicato a Matteo Salvatore, leggendario cantastorie del Gargano, realizzato da Dario Muci, Enza Pagliara, Roberto Licci ed Emanuele Licci è il disco del mese di aprile che apre il numero 450 di #foolkmagazine. Un progetto multilivello, in cui si incontrano musica e teatro e che, al contempo, apre una finestra spazio-tempo regalandoci anche le immagini del concerto che Matteo Salvatore tenne in Francia su invito di Rina Santoro che, tra l’altro, impreziosisce il booklet con un suo racconto. Abbiamo raggiunto Dario Muci ed Enza Pagliara – attualmente in attesa di rientrare in Italia dall’Australia a causa del lockdown – ed Emanuele Licci per farci raccontare questo lavoro nato in quella eccellente fucina creativa che si sta rivelando Nauna Cantieri Musicali. Ci spostiamo, quindi, in Piemonte per presentare “L’arbol”, il nuovo album de La Mesquia. Ritorna la rubrica #Casa L’Italia da lontano, che ha come protagonista Carlo Massarelli, polistrumentista salentino da tempo residente in Messico. Ci spostiamo in Gran Bretagna per “Borrowed Songs”, bel disco del protest folksinger Ewan McLennan e, poi, Grecia per il furente “Ormenion” del quintetto psych-trad Evritiki Zygia. Tocca poi a “Oasis”, altra notevole produzione dell’argentino Melingo, featuring il nostro Vinicio Capossela. Sul versante della canzone d’autore proponiamo il viaggio nell’epopea di Corto Maltese offerto da “Canzoni del Mare Salato” di Gerardo Balestrieri, mentre su quello dei Suoni Jazz è la volta di “Piano 4hands” di Stefania Tallini e Cettina Donato. Segue la recensione di “Hacked Arias (Vol. 2: Vincenzo Bellini)” del Duo Blanco Sinacori. L’immagine di contro copertina di Valerio Corzani è l’eccellente tubista Theon Cross. Vogliamo ricordare, infine, due artisti: Helin Bölek, cantante del Grup Yorum, morta in detenzione, dopo un lungo sciopero della fame intrapreso affinché fossero accolte le richieste di libertà di espressione rivolte dal gruppo musicale rivoluzionario alle autorità turche. Per saperne di più sulla loro vicenda, vi rinviamo all’organizzazione Freemuse. In questi giorni è scomparso a 73 anni il songwriter americano John Prine per le complicazioni dovute al covid-19. Artista schivo, enorme chitarrista e poeta, vincitore di due Grammy come folk singer, ammirato dai grandi della musica degli States. Era «puro esistenzialismo proustiano», ha comemntato Bob Dylan.