Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

A Corridonia la lunga Festa della Resistenza. Eventi e musica in piazza il 24-25-26 aprile

Corridonia

Prende il via oggi a Corridonia, in provincia di Macerata, la Festa della Resistenza (24-15-16 aprile 2014), una tra giorni di commemorazione, parole e musica dal titolo "Spazi Liberati".

La festa, molto importante e strettamente legata al tema popolare della Resistenza, giunge così alla sua quinta edizione per riportare l'attenzione di tutti sui valori della libertà e della democrazia che, 70 anni fa, hanno guidato i partigiani nella loro battaglia.

Sono tantissime le associazioni che aderiscono a questo evento che, ovviamente, prevede anche tanti eventi collaterali legati al mondo della cultura, dell'arte e della musica.

Si comincia stasera 24 aprile, alle 22, con la presentazione di "Tapas Eroticas", progetto artistico di poesia illustrata del collettivo Nie Wiem. In scaletta, nel corso della serata, anche la lettura “Odi elementari” di Pablo Neruda a cura dell’attrice teatrale Meri Bracalente, il cabaret "Devenir perra" di Slavina contro ogni tipo di stereotipo, il live digital panting di Albina Wonderland e il Dj-Set di Lady Maru.

Domani, 25 aprile, lo scenario si fa decisamente più legato alla musica popolare grazie alla parata musicale della Mabò Band che si concluderà a Villa Fermani; seguirà un dibattito sulla Resistenza insieme a Roberto Ciccarelli, giornalista de Il Manifesto e coautore di “Il Quinto Stato”, Lorenzo Teodonio, coautore di “Razza partigiana” e Viola Mordenti, coautrice di “Guida alla Roma Ribelle”. E ancora, stand enogastronomici, installazioni, mercatini e la musica di Borghese, Assalti Frontali e Sub Farmer Sound.

Il 26 aprile, infine, è prevista una camminata dal titolo "Passi liberati", la presentazione della "Casa della memoria di Servigliano", installazioni, mostre, mercatini e stand enogastronomici. Dalle 18.30, invece, la musica targata L'Orastrana, Kento, Jolki Palki e Shiny from Voodoo Brothers, Dub Engine e Kunta Kinte Sound.

Spazi Liberati è un evento ideato dall’Associazione Culturale Sciarada e dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Corridonia, patrocinato dall’Anpi e dal Comune di Corridonia.

Spazi Liberati su Musica Popolare Italiana



Tag:

Commenta