Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

A Milano la musica incontra la solidarietà

Su musica popolare italiana il soleterre festival

Continua il viaggio di musica popolare italiana alla ricerca degli eventi in giro per l’Italia. Per il fine settimana vi proponiamo la nostra proposta a base di musica e solidarietà. La tappa è d’obbligo. Domenica 14 dicembre ore 18.00 saremo all’Alcatraz di Milano per un concerto folk.

In scena la seconda edizione del Soleterre Festival, evento unico che proporrà il meglio della musica popolare italiana a suon di folk e beneficienza.

Il ricavato della serata andrà tutto a favore del Programma Internazionale di Oncologia Pediatrica (PIOP), con l’obiettivo di promuovere e sensibilizzare la prevenzione e la diagnosi precoce, alleviare il livello di sofferenza dei bambini malati di cancro e delle loro famiglie nei paesi in via di sviluppo. Ad oggi il PIOP aiuta 8.000 bambini malati di cancro in Ucraina, Marocco, Costa d’Avorio, India e Italia.

Lo scorso anno sono scesi in campo per questo bellissimo progetto gli Afterhours. Quest’anno il cast è a dir poco stellare. Su base regionale sono stati invitati e hanno aderito al Festival: Davide Van De Sfroos (Lombardia), Peppe Voltarelli (Calabria), Nidi d’Arac (Puglia), Taranproject di Mimmo Cavallaro & Cosimo Papandrea (Calabria), Daniele Ronda (Emilia-Romagna), Ylenia Lucisano (Calabria), Terron Fabio e Papa Leu dei Sud Sound System (Puglia) ed Enzo Avitabile (Campania).

Gli artisti uno dietro l’altro proporranno all’Alcatraz i loro più grandi successi e faranno ballare il pubblico a suon di duetti. Al termine dello spettacolo tutti gli artisti coinvolti saliranno di nuovo sul palco per una jam session. La proposta è davvero di primo ordine: per l’occasione sarà lanciato un brano inedito cantato da ogni singolo cantante, ciascuno nella propria lingua di appartenenza territoriale. Il dialetto e la musica al centro di questo progetto benefico.

Tanti saranno gli incontri musicali proposti tra il nord e il sud Italia. Per la prima volta sul palco dopo i duetti sarà la volta dei terzetti d’eccezione. Davide Van De Sfroos canterà insieme a Daniele Ronda, Mimmo Cavallaro insieme a Peppe Voltarelli, Enzo Avitabile con Davide Van De Sfroos e Daniele Ronda; i Taranproject con Daniele Ronda; Mimmo Cavallaro con Daniele Ronda; Davide Van De Sfroos con Terron Fabio e Papa Leu dei Sud Sound System.

Le esibizioni saranno accompagnate da proiezioni doc, direttamente dal Servizio Pubblico di Michele Santoro, faranno da contrappunto alla straordinaria musica i disegni del famoso vignettista Vauro Senesi e le letture di autori come Nicolai Lilin, Sabrina Corabi, Damiano Rizzi e Peppe Voltarelli.

Vi aspettiamo tutti domenica 14 dicembre a Milano. Noi ci saremo.



Tag:

Commenta