Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

L’Abruzzo risuona con gli Anemamé

Primo piano tutto rivolto alle terre di Abruzzo e ad una delle loro espressioni musicali targate musica popolare italiana. L’Abruzzo è un territorio pieno di luoghi, centri e piccoli borghi, che rappresentano il cuore della tradizione e della cultura popolare per eccellenza. La cultura musicale abruzzese è stata influenzata dalle culture meridionali e mediterranee; l’immancabile e famosa fisarmonica diatonica o organetto, in dialetto du bott, porta in alto e fa risuonare quadriglie, tarantella, ballarelle e saltarelli. Altri strumenti musicali molto utilizzati sono la zampogna e la ciaramella, spesso suonate all’unisono.

Oggi proviamo a leggere la tradizione abruzzese con uno sguardo tutto rivolto alla contemporaneità. Lo spazio è tutto dedicato ad un gruppo musicale nato nel 1999 in questo territorio: gli Anemamé.

Il gruppo nasce dall’intuizione del cantante che, dopo aver studiato la morfologia, la grammatica e il primo vocabolario della lingua dialettale abruzzese, inizia a scrivere alcuni testi in dialetto e in italiano, seguendo i suoni e le strutture dialettali, e inizia a riportare in auge i canti della tradizione popolare made in Abruzzo: Tutte le funtanelle, Vola vola vola, Ssi capille e l’Acquabbélle del grande letterato Cesare De Titta.

Il gruppo Anemamé è un gruppo raro che prova a mescolare il repertorio originale, la musica popolare abruzzese delle tradizioni arcaiche e i suoni del reggae e del rock ottenendo un risultato unico. La musica degli Anemamé ha, infatti, le proprie radici e pulsazioni nel cuore verde della propria terra.  Il gruppo ha sempre avuto due obiettivi: dare voce a chi non ne ha e comunicare l’importanza della salvaguardia della natura.

Da sempre gli Anemamé animano l’attività culturale del territorio abruzzese portando di piazza in piazza, di locale in locale, di stazione in stazione i canti, i testi e i suoni della tradizione. Questo week end sarà caratterizzato da due appuntamenti: il primo domani sera, venerdì 4 aprile 2014 a Montemarcone (CH) presso la birreria Oasis, il secondo sabato 5 aprile 2014 a Spoltore (PE) presso il Circolo Li Beerbun in Via dei Calderai.

In attesa del week end proviamo a scaldare l’atmosfera con il sound targato Anemamé

http://youtu.be/FDnCzp89TQU



Tag:

Commenta