Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

A Quartu si celebra il matrimonio in limba

A Quartu si celebra il matrimonio in limba

Margherita Puddu, la sposa quartese che col suo compagno Gianni Orrù ha detto il fatidico sì in limba. Così Quartu ha potuto festeggiare un matrimonio davvero speciale, di una coppia bellissima e molto stimata in città. Lui, presidente del gruppo Folk Città di Quartu. Lei, sposa bellissima che ha scelto il costume tipico per il giorno più importante. E il pubblico nella sala consiliare del Municipio di Quartu non è riuscito a trattenere l’emozione.

È un "sì" speciale quello che hanno pronunciato nella sala consiliare del Municipio la coppia sarda.
Niente abito banco per lei e smoking per lui ma i vestiti della tradizione.
La sposa con is pannus arrubius, con la gonna in velluto e broccato di seta, i manicotti, il gilet e i richissimi gioielli.
Lo sposo con l'abito maschile bistiu acratzas con la ruota in orbace e il gilet in seta.
A unirli in matrimonio l'assessore alla Cultura Lucia Baire che ha celebrato il rito in campidanese.
Ad accompagnare gli sposi il suono delle launeddas e la voce di Peppino Patteri che cantato Maria Reina e S'aneddu, dedica speciale della sposa per il consorte.

"Si tratta di un riconoscimento morale del valore della nostra lingua - ha spiegato l'assessore alla Cultura con delega per la valorizzazione della lingua sarda - la tutela e la valorizzazione del nostro patrimonio identitario è uno degli obiettivi programmatici di questa Amministrazione, e quella di consentire la celebrazione di matrimonio in sardo è una scelta di grande valore simbolico".



Tag:

Commenta