Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Primo Festival di Orchestre Giovanili

Primo Festival di Orchestre Giovanili

Al via il Primo Festival di Orchestre Giovanili in Salento a Melpignano (LE). La musica rende i giovani protagonisti di una esecuzione che incontra altri giovani. Le prove diventano ‘concerto’, altra grande ‘prova’, questa volta con il pubblico. L’intera rassegna intende valorizzare i giovani talenti musicali e le orchestre giovanili, quelle nate nell’ambito di laboratori musicali pomeridiani del tempo libero e quelle nate all’interno delle Scuole Musicali. Orchestra FA Concerto intende valorizzare quelle esperienze condotte da educatori e maestri di musica che coinvolgono bambini e ragazzi prevenienti da aree svantaggiate, dove la comunità è stata colpita dal degrado culturale e sociale oppure semplicemente dalla crisi economica.

Di seguito il calendario delle iniziative:

23 Aprile - Ore 17,00 – Junior Band di Monteroni di Lecce, Associazione Culturale Musicale “Maria SS. Ausiliatrice”. Ore 18.00 – Musica Liberta Tutti, Orchestra Infantile e Giovanile di Scampia (Napoli);
29 Aprile – ore 10.30 – La Banda e La Bottega dei Suoni e delle Emozioni. Laboratorio con la giovane banda “Ala Dei” di Copertino e “Specimen Teatro” di LECCE;
30 Aprile – JuniorBand Città di Melissano diretta dal Maestro Vincenzo Grasso e le orchestre del Liceo Musicale “E. Giannelli” di Casarano;
30 Aprile/1 Maggio – “Métissage” laboratorio d’Improvvisazione musicale con il M° Emanuele Raganato (30 aprile: dalle ore 16.30 alle 18.30 – 1° Maggio: dalle ore 11.00 alle 13.00). “Piccolo Museo Tamburi a cornice del mondo” CCP- Melpignano, via G.Dimidri,33. Visite guidate – dalle ore 19.00 alle ore 21.00;
7 Maggio – Orchestra Liceo “G. Palmieri” e Orchestra Filarmonica Valente di Casarano;
La manifestazione è curata dal CCP - Centro di Cultura Popolare di Melpignano, è aperta al pubblico di tutte le età, pensata e realizzata con l’obiettivo di offrire un contributo alla vita culturale della comunità cittadina, dei Borghi Autentici ed Ospitali di cui Melpignano fa parte. Il tutto s’inserisce nel Progetto Pluriennale “Il Paese che canta”, in cui le attività di formazione sono un’occasione per l’intera comunità da cui partire per promuovere esperienze espressive collettive, scambi, incontri nei quali la comunità diviene attiva protagonista.
Il palinsesto si compone di diversi concerti, eventi unici a ingresso gratuito, eseguiti da formazioni giovanili orchestrali accompagnate dai loro stessi Maestri della musica classica, jazz, etnica e popolare. Il Festival – che si svolgerà tra Piazza San Giorgio, Ex-Convento degli Agostiniani ed Ex Tabacchificio, è un’occasione per esplorare la contaminazione tra culture diverse e generi musicali differenti.



Tag: