Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Il canto popolare di Tricarico @ Tricarico (MT)

Artista:
Sito ufficiale:
https://www.facebook.com/events/1029832633883372/
Data e orario:
Data: da 12/04/2019 | 18:00
Location:
Auditorium Comunale
Città:
Tricarico (MT)

Basilicata

Info

Il canto popolare di Tricarico @ Tricarico (MT)

 

Vi aspettiamo venerdì 12 aprile 2019 presso l'auditorium comunale di Tricarico con al proiezione del primo documentario sul canto popolare di Tricarico e la presentazione del progetto.

Presentazione del progetto, CANTO POPOLARE DI TRICARICO, di ricerca antrologica, che si traduce nella produzione di un documentario audio video nel quale viene riprodotta parte della tradizione orale dei canti Tricaricesi.
Canti che accompagnavano il lavoro e la vita dei nostri nonni, è significativo che a Tricarico si siano conservati soprattutto quelli legati al Carnevale, forse per via delle serenate, connesse a loro volta al tradizionale allevamento del maiale e alla sua 'uccisione', pratica antichissima e tuttora in uso (anche se in minor misura) in questo centro lucano dall'economia agro-pastorale. I canti del lavoro, invece, i canti narrativi, o quelli a rampogna, le ninne-nanne, le varie 'arie' d'amore; i capitoli (canti religiosi che raccontano la vita di un santo, di Gesù, della Madonna), i lamenti funebri, ecc. Questo lavoro è finalizzato ad evitare che questa ricca tradizione orale scompaia, in quanto costituisce un patrimonio culturale della nostra Regione. La canzone popolare è nata per essere cantata, ma spesso ne è rimasto solo il contenuto letterario, mentre la melodia spesso è andata perduta, questo progetto è finalizzato a preservare sopratutto le melodie, poicè uno stesso testo poteva essere cantato con melodie diverse a seconda della situazione in cui ci si trovava. L'artista Antonio Guastamacchia, può essere annoverato come uno dei pochi che sono ancora in grado di trasmettere le peculiarità dei canti popolari tricaricesi, essendo cresciuto con la terra, assaporando i suoi colori, i suoi odori, i suoi cambiamenti al ritmo delle stagioni, canti che ha appreso ascoltando il padre cantore e portatore di serenate



Commenta