Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Close

Tra Modena e Carpi la rassegna Musimondi

Tra Modena e Carpi la rassegna Musimondi

Trentasei tra concerti, performance, laboratori, conferenze, territorialmente distribuiti tra Modena e Carpi e dislocati in luoghi strategici delle due città, che esplorano sia il mondo della musica tradizionale folklorica, sia quello, più complesso e variegato, delle elaborazioni colte di musiche popolari e degli influssi che, in modo più o meno avvertibile, sono presenti nella musica europea dei secoli scorsi.
Tutto questa è la rassegna Musimondi, che prenderà il via domenica alle 17.30 all'Auditorium San Rocco di Carpi, con “Mundaris” che vedrà impeganto il Coro delle Mondine di Novi diretto da Maria Giulia Contri. Il coro è stato definito un gruppo musicale “unico al mondo”. Secondo appuntamento del mese di marzo il giorno 8, Festa della Donna. Alle 21, all'Auditorium Verti del Vecchi-Tonelli di Modena, è in programma "Canti d'amore, di passione e nostalgia" con Paul Henry Angus (baritono), Elizabeth Hetzberg (soprano), Marco Pedrazzi (pianoforte); relatore Massimo Carpegna . Il concerto verrà replicato a Carpi (sala delle Vedute di Palazzo Pio) venerdì 10, alle ore 21. Il 21 marzo, primo giorno di primavera, protagoniste Le Chemin Des Femmes che terranno un laboratorio nella sala Conferenze della Biblioteca Delfini (alle 18) e un concerto (alle 21) all'Auditorium Verti. La rassegna proseguirà poi mercoledì 22, all'Auditorium Rustichelli di Carpi, con "Fanfara Gitana". Workshop per ottoni alle 17 e concerto alle 21. Ultimo appuntamento di questo mese alle 18 del giorno 30, al Centro Alberione di Modena, con "Armonia di Corte Estense & Modena Flute Ensemble". Il colto e il popolare nella musica dei fiati.

Del ricco cartellone, che andrà avanti per tutto l'anno, vi sono alcuni appuntamenti da non perdere Mercoledì 12 aprile all'Auditorium Verti (con replica a Carpi il giorno 29 a Palazzo Pio) "Concerto di musica ucraina" con Maryana Zin (soprano) ed Alesandro Di Marco (pianoforte); Venerdì 5 maggio, nella chiesa di San Carlo di Modena, sul palco i Jungle Jazz (gruppo guidato dalla cantante, compositrice e ricercatrice amazzonica Karine Aguiar) con combinazione di jazz con le melodie e i ritmi amazzonici. Tutti gli appuntamenti somo ad ingresso libero.





Comments