Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Close

Salva la tua lingua locale, i dialetti d’Italia nelle poesie dei ragazzi

Salva la tua lingua locale, i dialetti d'Italia nelle poesie dei ragazzi

Il 17 gennaio di ogni anno tutte le Pro Loco vengono invitate ad inserire nelle loro manifestazioni uno spazio anche piccolo che ricordi l’importanza delle lingue e dei dialetti locali. Durante il mese di gennaio, ma ormai anche durante tutto l’anno, si susseguono eventi in centinaia di località italiane che aderiscono all’iniziativa. La prima edizione si è svolta a gennaio 2013.

Il premio letterario nazionale per le opere in dialetto o lingua locale “Salva la tua lingua locale” di cui Tullio De Mauro (recentemente scomparso) era Presidente onorario, legato alla giornata, è giunto alla sua quarta edizione.

Per le opere in dialetto o lingua locale sono previste cinque categorie: poesia edita ed inedita, prosa edita ed inedita, musica. Il Premio è promosso dall’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia e Legautonomie Lazio, in collaborazione con il Centro di documentazione per la poesia dialettale “Vincenzo Scarpellino”, il Centro Internazionale Eugenio Montale e l’ONG Ecole Instrument de Paix Italia. In collaborazione con Ecole Instrument de Paix Italia, l’Unione delle Pro Loco ha anche promosso la Sezione per le scuole del premio “Salva la tua lingua locale” al quale hanno preso oltre 2000 alunni di 80 istituti.
La “Giornata nazionale del dialetto” ed il premio “Salva la tua lingua locale” rappresentano l’apice di attività ed iniziative che periodicamente le associazioni organizzano in tutta Italia.

Di seguito proponiamo il lavoro delle sezioni scolastiche della terza edizione del concorso "SALVA LA TUA LINGUA LOCALE", abbinato alla Giornata Nazionale del Dialetto istituita dall'Unione Nazionale delle Pro Loco, con poesie inedite nei dialetti di tutta Italia.



Tags: