Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Close

Tammurriata Nera

Tammurriata Nera

Tammurriata nera is a neapolitan song written in 1944 by E. A. Mario (music) and Edoardo Nicolardi (text).

Tammurriata nera relates the story of a woman who gives birth to a coloured child , conceived by a soldier during the american occupation. The woman accepts the son, strong with her maternal love. The whole story is related by a kind of "greek chorus", that is ironic about the woman spinning the episode's points of view, or giving him italian names as Ciccio, Antonio, Peppe o Ciro, but the born child is anyway black.

Tammurriata nera fu lanciata da Vera Nandi e fra i primi a renderla celebre vi fu Roberto Murolo, che contribuì a farla diventare famosa in tutta Italia.

Il brano entrò anche nel repertorio di Renato Carosone.

La canzone viene eseguita da un'orchestrina nella scena della trattoria di Ladri di Biciclette (1948) di Vittorio De Sica.

A livello discografico, però, la versione più ricordata di Tammurriata nera è quella registrata nel 1974 dalla Nuova Compagnia di Canto Popolare, che rimase nella hit parade dei singoli più venduti in Italia per diverse settimane.

Fra gli altri interpreti ad aver cantato una propria versione del brano si ricordano Angela Luce, Marina Pagano, Mario Trevi, Peppe Barra, Teresa De Sio, Gabriella Ferri e Lina Sastri.

 



Tags: