Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Close

The Garda Lake on the background of Castelletto di Brenzone’s Via Crucis

tasto home

A Castelletto di Brenzone (VR) il Venerdì Santo, l’orologio alle ore 8 della sera la folla si raduna davanti alla chiesa parrocchiale di "San Carlo" di Castelletto, sulle rive del Lago di Garda. Questa imponente processione del Venerdì Santo , con le immagini viventi è un appuntamento da non perdere per i turisti che in questo periodo pasquale si trovano a visitare il lago e non vogliono mancare la religiosità della Passione di Cristo e la sua rinascita. Qui nelle vecchie strade di antica architettura, la coreografia di tale tradizione cristiana è incorporato nel telaio migliore: le antiche pietre del selciato, le antiche case di pietra con archi caratteristici, i portici nei cortili e le misteriose volte delle cantine.

La “Piazzetta dell 'Olivo" diede inizio alla prima stazione della Via Crucis, continuando poi per "Via Crosera", "Via Sapel" e "Via Trecca" fino alla piccola frazione "Biasa". Il fioco tremolio delle luci lungo la "Via Crucis" facevano rivivere gli archi, cortili, uliveti in un'atmosfera unica.

Il legame tra religione e folclore, conserva oggi l’importanza dell'atto sacro, accompagnata da preghiere e cori religiosi, con comparse dal vivo che fanno rivivere la storia. Tutti i residenti partecipano all'evento con grande entusiasmo. Molti arnesi da lavoro e della tradizione contadina appartenenti agli antenati degli abitanti si possono ammirare in molti cortili lungo la Via Crucis. Il convento delle"Piccole Suore della Sacra Famiglia" sostiene ogni anno con energia l'intera organizzazione e garantisce l'autenticità di questo evento religioso.




Tags: