Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Collettivo AdoRiza: Viaggio in Italia, gli artisti cantano le nostre radici

  • Array

Collettivo AdoRiza: Viaggio in Italia, gli artisti cantano le nostre radici     Dalle Madonie fino a Pontebba, in Friuli, passando per la Maremma, il Molise Arbereshe, Napoli, quella vera, e la Sardegna. Un itinerario artistico, fatto di note e memoria. Ventiquattro brani per far tappa in moltissimi luoghi italiani e raccogliere i colori, i profumi e le voci della nostra musica popolare. E’ “Viaggio in Italia”. Cantando le nostre radicì, l’album-progetto di sedici giovani artisti, riuniti per l’occasione in un collettivo chiamato AdoRiza (in…
Continua ⇒

Calicanto: la musica della tradizione

  • Array

Calicanto: la musica della tradizione     È il 1981 quando Roberto Tombesi, architetto, etnomusicologo, insegnante, polistrumentista e cantante, fonda insieme al fratello Giancarlo e ad altri musicisti il gruppo Calicanto. Il nome si rifà ai profumatissimi fiori gialli che sbocciano in inverno. E davvero sentire certe musiche fa sciogliere strati e strati di modernità polverosa e rifiorire. Roberto e il suo gruppo amano gli strumenti. Conoscono le loro storie, le strade che li hanno portati attraverso l’Europa. Sanno come fare di un legno…
Continua ⇒

Ars Nova Napoli: E senza acqua la terra more

  • Array

Ars Nova Napoli: E senza acqua la terra more       E’ uscito il 24 maggio per Apogeo Records “E senza acqua la terra more”, il nuovo album di inediti Annunciato anche il tour estivo (date in aggiornamento):   07-10/06 FIMU Festival, Belfort – Francia 13/06 Parco dei Ventaglieri, Montesanto – Napoli 07/07 Festival – Pisa 10-13/07 Mercanzia, Certaldo – Firenze 31/08 In Vico Veritas – Palma Campania (NA) 21/09 Festival – Praiano (SA)   A dieci anni dalla nascita degli Ars Nova, è uscito…
Continua ⇒

“Donne del sud – anch’io canto Otello Profazio” di Francesca Prestia

  • Array

“Donne del sud – anch’io canto Otello Profazio” di Francesca Prestia   “Donne del Sud – anch’io Francesca Prestia canto Otello Profazio”: è il titolo del nuovo progetto discografico della cantastorie calabrese in uscita per “Calabria Sona”. Il nuovo Cd di Francesca Prestia, “con incursioni estemporanee” (com’è scritto nella copertina) del principe dei cantastorie del Mediterraneo e già Premio Tenco che il prof. Giuseppe Tripodi (firma della graffiante nota espositiva del Cd) definisce “un grande affabulatore, ironico e autoironico, che non si stanca mai…
Continua ⇒

Inaugurato il murale di Enzo Avitabile

  • Array

Inaugurato il murale di Enzo Avitabile     “Spero che quest’opera d’arte possa esere un simbolo di fratellanza così come lo è la mia canzone Mane e mane”. Enzo Avitabile ha una carriera lunghissima alle spalle, ma non è riuscito a nascondere l’emozione di fronte al murale di Nap-Mk, due artisti di strada che lo hanno raffigurato su una parete accanto alla stazione metropolitana dei Colli Aminei. Un’idea che i due writers casertani hanno proposto al musicista partenopeo e che…
Continua ⇒

Voci del popolo contadino,voci di tamburo con la pietra nera

  • Array

Voci del popolo contadino,voci di tamburo con la pietra nera         L’idea di realizzare un progetto che testimoniasse la vitalità della musica popolare contadina nasce nel 2003. L’autore e regista ha intuito che, distratti dalle milioni d’informazioni mediatiche, si stava perdendo le tracce di un passato non scritto nei libri ufficiali e che, solamente, attraverso le testimonianze delle “ultime voci” si poteva raccontare. Infatti, queste genti si sono serviti sempre di un canale di comunicazione privilegiato, che…
Continua ⇒

Pietro Cernuto tra Ciaramedda e Friscalettu

  • Array

Pietro Cernuto tra Ciaramedda e Friscalettu       Pietro Cernuto è un musicista audace che osa l’esecuzione della musica classica con gli strumenti ai quali il tenace popolo dei Peloritani affida un patrimonio di armonie che gli giunge da una remota, mitica, civiltà: gli strumenti che egli chiama friscalettu e ciaramedda: il flauto pastorale e la zampogna, appunto. La storia di Pietro Cernuto è una storia semplice e bella, fatta di passione per la musica classica e di duro…
Continua ⇒

Canzoni popolari: T’al digh in piasintëin

  • Array

Canzoni popolari: T’al digh in piasintëin       Scritta nel 1942 da Gianni Levoni, racconta di un ragazzo come tanti che partiva per andare a fare la guerra e della sua bella innamorata. Probabilmente la notorietà di questa canzone non supera Piacenza e dintorni, ma di questa città è la canzone più famosa in assoluto. Me m’ricord tant cmé fiss astä ier, sul partì pr’al duver, al duver dal suldä. Ho lassä la mé bella Piasëinsa, quand ag peins ad parol…
Continua ⇒