Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

E Vui Durmite Ancora: il canto siciliano dal Quirinale per il Concerto di Natale

E Vui Durmite Ancora: il canto siciliano dal Quirinale per il Concerto di Natale

 

 

 

 

La cantante israeliana Noa ha aperto il Concerto di Natale nella Cappella Paolina del Palazzo del Quirinale con queste parole introducendo la canzone siciliana “E vui durmite ancora”:

"Dedico questa canzone al Presidente Mattarella che amo così tanto, un grande uomo: coraggioso, umile, saggio e caloroso. Sei così fortunata amata Italia ad averlo come tuo Presidente. La prossima canzone viene dalla Sicilia, la sua terra. Buon anno caro Presidente!"

Il brano è stato scritto nel 1910 da Giovanni Formisano e musicata da Gaetano Calì e incisa per la prima volta nel 1927.







Commenta