Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

Radici Popolari al Festival “La Zampogna”

Radici Popolari al Festival "La Zampogna"

Il gruppo Radici Popolari nasce, nell’agosto del 2012, da un’idea dell’organettista Lorenzo Rea. Esso è ricco di numerosi strumenti della tradizione quali: organetto, chitarra, percussioni (tradizionali e varie), ma, coloro che danno colore e caratterizzano ciò che è il gruppo, sono la zampogna e la ciaramella, simboli della valle di comino e della tradizione popolare, che hanno rappresentato nei tempi antichi, la voce di una realtà contadina e pastorale afflitta dalle dure condizioni della vita e che accompagnavano canti popolari in occasione di particolari eventi o finalizzati al corteggiamento delle donne.
Nell'estate 2013 il gruppo comincia una serie di concerti numerosi in tutta la Ciociaria.
Il repertorio spazia e viaggia con melodie e canti tradizionali del centro/sud Italia e si propone di sviluppare musiche che pur avendo radici antiche, si presentano come una reinterpretazione di moduli tipici della cultura popolare in rapporto ad una espressività e ad una identità moderna ed attuale.
In questi due anni si sono esibiti con numerosi nomi ma niente di definitivo. Nessuno li rappresentava realmente fin quando nell’autunno del 2013, dopo varie esibizioni e l’apprezzamento di molta gente, hanno deciso di dare un senso a ciò che facevano cercando di trasmettere anche agli altri la loro passione con un nome adeguato “Radici Popolari ”; nome semplice, ma significativo che rappresenta loro in tutte le forme…arte, cultura, tradizione….MUSICA!

 

 

Il gruppo sarà protagonista del Festival La Zampogna di Maranola Sabato 14 Gennaio alle 20.00 per il concerto di apertura presso la Chiesa di San Luca.

Per saperne di più: il programma completo dell'evento.



Tag:

Commenta