Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Ppolare Italiana

Chiama

Chiudi

I Concerti di Tartufonie, tre domeniche con la kermesse musicale a San Miniato

I Concerti di Tartufonie, tre domeniche con la kermesse musicale a San Miniato

La musica di Tartufonie accompagna anche quest’anno la 47ª Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato (Pisa). Tartufonie, nata nel 2010 dal bisogno di promuovere il valore formativo della musica dal punto di vista creativo, affettivo e relazionale, si pone il preciso intento di valorizzare e accrescere la fruizione della musica classica (sia vocale che strumentale), senza però dimenticare di rinverdire le tradizioni della musica popolare, genere quest’ultimo caratterizzato da una sua propria particolarità, non sempre adeguatamente valorizzato e apprezzato, ma che, invece, in questa edizione 2017 trova ancora una volta un posto di rilievo. Quattro appuntamenti costituiscono il cartellone della kermesse musicale promossa dal coro “Monsignor Cosimo Balducci”, che quest’anno si pregia di festeggiare il suo 35° anno di fondazione.   I concerti di Tartufonie 2017, sempre con ingresso gratuito, si svolgeranno nelle tre domeniche della festa: 12, 19, 26 novembre, dalle ore 15.30 alle 18, presso l’Oratorio del Loretino, la Chiesa Cattedrale, la Cappella di Sant’Urbano e il Museo Diocesano d’arte sacra. La cornice suggestiva dei luoghi poco noti al grande pubblico che li ospitano, il talento degli interpreti e l’intangibile magia della musica proposta contribuiranno certamente a rendere unici gli appuntamenti di questa edizione di Tartufonie. Il 12 novembre, prima domenica della manifestazione, sono in programma due concerti, il primo dei quali si terrà con il duo “Timbralia” nel Museo Diocesano, adiacente alla cattedrale, che custodisce la più ricca collezione di opere d’arte della città di San Miniato, un vero e proprio scrigno delle testimonianze religiose ed artistiche del territorio della Diocesi dal XIII e XVIII secolo. Qui sarà facile rimanere ammaliati dai suoni dolci degli organetti di Michela Aliberti e degli antichi strumenti a fiato, talvolta sconosciuti o dimenticati, ma estremamente ricchi di fascino (come la cornamusa, la ciaramella e l’ocarina) di Michele Orsi.   Il secondo evento si svolgerà, invece, sotto le volte della Cappella di Sant’Urbano, che si affaccia sulla Via Angelica: un luogo nascosto, intriso di incanto e mistero, dove l’ensemble “Antica Armonia” darà voce all’eleganza e alla sensibilità dei versi dei madrigali di Monteverdi, compositore lombardo, di cui proprio quest’anno ricorrono i 450 anni dalla nascita.   Il 19 novembre, seconda domenica di Tartufonie, torna la rassegna di musica sacra dal titolo “Cori in Città”, che avrà luogo nella Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Genesio martire. La rassegna, giunta alla sua XII edizione, vedrà la partecipazione della corale cittadina – diretta per la prima volta in una esibizione pubblica dal nuovo direttore Auro Maggini – del coro femminile “Mulieris Voces” di Firenzuola e del coro “Sarzanae Concentus” di Sarzana.   Musica devota e ispirata alla figura della Vergine Maria sarà, infine, al centro del concerto di chiusura di Tartufonie 2017, domenica 26 novembre: l’ensemble “Sine Modo” e la violoncellista Ellie Young, una formazione tutta al femminile, riempiranno di sonorità, antiche e nuove, il pregevole Oratorio del Loretino, inglobato nel Palazzo Comunale e dedicato alla Madonna di Loreto, un luogo intimo, quasi segreto, ricco di tesori artistici medievali e rinascimentali, caro alla devozione dei Sanminiatesi. Il concerto si terrà alle ore 15.30 e sarà replicato alle 17.   Al termine di ciascuna esibizione la Cooperativa “La Pietra d’Angolo”, offrirà agli eventuali interessati una visita guidata all’interno del Palazzo Comunale. (Informazioni: 348/7187908)   PROGRAMMA GENERALE EDIZIONE 2017 Domenica 12 novembre Museo Diocesano d’arte sacra PAESAGGI SONORI SENZA CONFINI > ore 15.30 Suggestioni musicali con organetti diatonici, organi portativi, flauti, cornamuse, ciaramelle e ocarine. Duo “Timbralia” (Michela Aliberti – Michele Orsi) Cappella di Sant’Urbano BELLEZZA VITALE, BELLEZZA MORTALE > ore 17 Le facce dell’amore nel madrigale di Monteverdi. Ensemble “Antica Armonia”, direttore Claudio Bianchi   Domenica 19 novembre Chiesa Cattedrale CORI IN CITTÀ > ore 16.30 XII Rassegna corale per Santa Cecilia, patrona della musica. Coro “Monsignor Cosimo Balducci”, direttore Auro Maggini Coro femminile “Mulieris Voces”, direttore Edoardo Materassi Coro “Sarzanae Concentus”, direttore Luciano Bonci   Domenica 26 novembre Oratorio del Loretino VIRGO DEI GENITRIX > ore 15.30 e 17 Rotte musicali nell’alto Tirreno. Ensemble “Sine Modo” – Ellie Young, violoncello (Posti limitati: max 30 persone.) Al termine di ciascuna esibizione seguirà la visita guidata al Palazzo Comunale. Informazioni: Tel. 348/7187908. E-mail: sistemamuseale@comune.san-miniato.pi.it Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito.