Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

Pisa Folk Festival: dal 31 Maggio al 3 Giugno la 15° edizione

Pisa Folk Festival: dal 31 Maggio al 3 Giugno la 15° edizione

La quindicesima edizione del Pisa Folk Festival, che sarà dal 31 maggio al 3 giugno, ruoterà intorno ai temi che caratterizzano il Mediterraneo, i viaggi e le migrazioni. La programmazione volge infatti lo sguardo al patrimonio culturale dell’area mediterranea, partendo dalle espressioni artistiche e riscoprendo il ruolo che proprio quellle acque hanno svolto nel corso della storia e continuano ancora oggi a svolgere nella 'formazione' delle civiltà che abitano le sue sponde. Si parlerà, inoltre, della migrazione come viaggio e come strumento di contaminazione, ma anche dell’allontanamento da casa, dell’impossibilità e allo stesso tempo della bellezza di non perdere il legame con le proprie origini.

Durante questi giorni sarà possibile conoscere le tradizioni enogastronomiche italiane. Presentando la brochure del festival e chiedendo un bicchiere di vino rosso o di vino bianco, nei locali che hanno aderito all’iniziativa, si potrà ricevere 1 euro di sconto. Ogni locale avrà selezionato per l’iniziativa un vino bianco e un vino rosso di una regione italiana. L'evento è gratuito.

Mercoledì 31 Maggio
Ore 18, Polo Carmignani
-Incontri: Pisa Folk Festival incontra Casa Surace
Giovedì 1 Giugno
Ore 18, libreria Ghibellina, Borgo Stretto
-Presentazione del libro ‘Hotel Albania’ di Francesco Vietti; a seguire dibattito sul tema: ‘ItaliaAlbania:
migrazioni di ieri, ritorni di oggi’ con Francesco Vietti (autore del e Aleksandros Memetaj,
autore e attore dello spettacolo ‘Albania Casa Mia’
Ore 21, Teatro Lux, Piazza Santa Caterina
-Spettacolo teatrale: ‘Albania casa mia’ di Aleksandros Memetaj
Venerdì, 2 Giugno
Ore 21.30, Piazza dei Cavalieri
-Spettacolo: ‘Cammina cammina’ di Peppe Barra
Sabato 3 giugno
Ore 18.00, Gipsoteca Arte Antica
-Conferenza: ‘Dos tierras. musiche, danze e riti fra Aragona e Salento’, introduce Antonio Santoro
Ore 21.30, Piazza dei Cavalieri
-Concerto e Spettacolo di danza: ‘Dos tierras

 



Tag: