Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

A Vercelli la Processione serale delle Macchine

A Vercelli la Processione serale delle Macchine

In Piemonte, a Vercelli, il Venerdì Santo ha luogo la "Processione serale delle Macchine" . Si tratta di grandi gruppi lignei, statue del 1600, montate su cassoni di grandi dimensioni, che rappresentano le varie fasi della Passione, quadri ed episodi del Calvario di Gesù Cristo.

Questo suggestivo rito religioso si tramanda dalla seconda metà del XVII secolo, introdotto dal vescovo Broglia;
le macchine sono grandi sculture in legno dipinto che raffigurano la Via Crucis e sono custodite nelle chiese delle confraternite di Vercelli. Durante la processione sono proprio i membri delle confraternite a trasportarle in spalla lungo il percorso cittadino.
Le “Macchine” sono: “Gesù nell’orto degli ulivi” (cofraternita di Santa Caterina), “Gesù alla colonna” (confraternita di San Sebastiano), “L’incoronazione di spine” (San Bernardino), “la Flagellazione” (Santo Spirito), “Ecce Homo” (Sant’Anna), “Gesù sulla croce” (Sant’Antonio), “Gesù morto” (Santo Spirito), “L’Addolorata” (Santo Spirito), “La Crocifissione” (conservata in S. Andrea).
La processione partirà alle 20,30 dalla basilica di S. Andrea per farvi poi ritorno dopo aver percorso le vie del centro cittadino ed essersi fermata in piazza Cavour, dove è prevista anche quest’anno la proiezione di suggestive immagini, realizzate da Andrea Cherchi.

 



Tag: