Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

Vittorio Pozzoni spiega il flauto di Pan ai ragazzi

Vittorio Pozzoni spiega il flauto di Pan ai ragazzi

La tradizione del flauto di pan, strumento musicale popolare lombardo, può essere non solo tramandata ma anche insegnata alle nuove generazioni. A Calco, in provincia di Lecco, presso la sede operativa del gruppo folclorico “La Brianzola”, il maestro e costruttore di questo particolarissimo strumento a fiato Vittorio Pozzoni insegna la sua arte ad un gruppo di ragazzini.

In collaborazione con il comune di Calco e l’associazione “Culture popolari e Tradizioni della Lombardia”, il costruttore bergamasco unitamente al ricercatore Vincenzo Malvestiti e al presidente dell’associazione Romualdo Massironi hanno dato vita ad un incontro incentrato sul flauto di pan.

Vittorio Pozzoni ha illustrato il lungo e meticoloso processo che da una singola canna (ce ne sono di svariate varietà e dimensioni, non tutte adatte a questo utilizzo) porta alla realizzazione degli strumenti che prendono vita grazie al sapiente utilizzo dei suonatori de “La Brianzola”.

“Ogni canna viene tagliata in una determinata misura per ottenere l’intonazione voluta. Vengono poi messe in forno a seccare e legate con spago e cera” ha spiegato il maestro Pozzoni, che coltiva personalmente la “materia prima” per i suoi strumenti.

“È una grande soddisfazione ridare vita attraverso la musica a qualcosa di morto. Si tratta di uno strumento accessibile a tutti, non serve una conoscenza specifica della musica. Ai ragazzi insegno i movimenti per poterlo suonare e a riconoscere le note, il tutto avviene sulla base dell’ascolto”.

Il gruppo folclorico olgiatese, promuovendo il suono dello strumento sul territorio e non solo, contribuisce a tramandarne la tradizione.



flauto-di-pan

Il flauto di Pan



Tag: