Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

“Merica, Merica. Viaggio verso un nuovo mondo” di Salvatore Ferlita e Maurizio Piscopo

"Merica, Merica. Viaggio verso un nuovo mondo" di Salvatore Ferlita e Maurizio Piscopo

Merica, Merica. Viaggio verso un nuovo mondo a cura di Salvatore Ferlita e Maurizio Piscopo è un’originale antologia che esamina in maniera comparata il tema dell’emigrazione siciliana verso le Americhe a cavallo tra il XIX e XX secolo.

Ad arricchire questo lavoro, troviamo un’appendice di foto inedite curate da Angelo Pitrone e Giovanni Moroni e un cd con interviste a Mario Taibi, emigrante, e alcune canzoni eseguite dalla Compagnia di Canto Popolare Favarese che raccontano la nostalgia, la separazione, il dolore, l’allontanamento.

Il CD musicale allegato al libro è intitolato “Chista terra non è più mia”.

Un biglietto solo andata, la scelta di continuare a sperare rinunciando alle proprie radici. L’apporto musicale e vocale è a cura di Peppe Calabrese che ha realizzato tutti i cd della Compagnia e soprattutto in questo lavoro sulla “Merica” insieme a Maurizio Piscopo, con cui ha suonato la chitarra ed ha cantato tre brani, un bravissimo Mimmo Pontillo che ha suonato magistralmente al mandolino “L’ultimo amore” del musicista catanese Giovanni Gioviale che è uno dei pezzi più belli del compositore.
La letteratura e la musica, anche in questo caso si fondono per narrare ciò che è stato, e la bravura degli autori è proprio nel modo in cui hanno scelto di ricordare, di informare ciò che non dovrebbe perdersi mai, la memoria e la capacità di fermarsi un attimo perché non c’è nessun futuro senza il passato e mai come adesso, queste tematiche ritornano nella nostra vita.

La Compagnia popolare favarese, che ha oltre 40 anni di storia, ha girato tutto il mondo ed è composta da Paolo Alongi alla chitarra, Nino Nobile mandolino, Mimmo Pontillo strumenti a plettro, Peppe Calabrese voce e chitarra, Maurizio Piscopo voce e fisarmonica.



Tag: