Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

A Webnotte il meglio della musica e non solo

Su musica popolare italiana webnotte

Musica popolare italiana oggi torna sull’appuntamento settimanale del martedì sera condotto da Ernesto Assante e Gino Castaldo. Dalle 21, in diretta su Repubblica.it e su Radio Capital Tv, canale 69 del digitale terrestre e 713 di Sky.

Gli ospiti di questa sera? Gazzè-Fabi-Silvestri, Carlo Conti conduttore e direttore artistico della prossima edizione del Festival, Gianrico Carofiglio, il "mentalista" Francesco TeseiLorenzo Jovanotti e Peppe Voltarelli.

Solo a sentirli questi nomi lasciano tutti con il fiato sospeso. Proviamo ad immaginare il trio Gazzè Fabi e Silvestri. Proviamo ad immaginare strumenti, microfoni e un palco a loro disposizione. Rigorosamente dal vivo saranno tutti e tre nella sala riunioni della redazione di Repubblica. Sono reduci da due grandi successi: Il padrone della festa, il loro ultimo album e il tour che si concluderà con il gran concerto di Capodanno a Rimini. Questa sera regaleranno note e parole a tutto il pubblico targato webnotte.

Domenica ha annunciato in esclusiva per l’Arena di Massimo Giletti su Rai1 i venti big che parteciperanno alla prossima edizione del Festival di Sanremo. Chi è? Carlo Conti. Questa sera sarà a Webnotte per parlare di tutte le curiosità e le anticipazioni riguardanti il Festival provando a tracciare un bilancio della sua passione più grande: la musica.

Esclusiva mondiale con un piccolo intervento registrato da Jovanotti nei giorni scorsi per tutti i fan di Webnotte. Infine tre interventi coroneranno questa puntata a suon di musica con l’autore e il cantante Peppe Voltarelli, a suon di letteratura con Gianrico Carofiglio, magistrato e senatore della Repubblica, oggi scrittore, e a suon di cinema con Ombre della sera.

Ombre della sera è un docufilm diretto da Valentina Esposito, prodotto da Riccardo Neri e interpretato dai detenuti e dagli ex detenuti di Rebibbia. Non mancherà lo spazio dedicato all’agricoltura e alle rubriche settimanali.

La musica continua a battere sul net.



Tag: