Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

Ethnos, gruppo lucano firmato Graziano Accinni

Etnos su Musica Popolare Italiana

Oggi il blog di Musica Popolare Italiana accende i riflettori sulla Basilicata e sul gruppo Ethnos, il primo progetto di musica etnica di questa meravigliosa terra. La tradizione lucana sale su un palcoscenico grazie all’Associazione Musicale Multietnica Europea che da oltre un anno ha dato vita al gruppo.
Alla guida di questo progetto un chitarrista di fama nazionale: Graziano Accinni

Graziano Accinni, compositore, arrangiatore di Moliterno in provincia di Potenza conosciuto per essere da molti anni al fianco del cantautore lucano Mango, dopo lunghi anni trascorsi negli ambienti del pop italiano collaborando inoltre con Mina, Bose, Dalla, Nava, Roberto Colombo, Rosario Di Bella, Mirò e Laura Valente ha deciso di avventurarsi sulle strade della ricerca etnica.

L’idea è quella di raccogliere i canti popolari antichi, quelli che hanno scritto la tradizione ed oggi rappresentano radici e identità del popolo lucano e rimodularli su forme musicali moderne. La ricerca e l’amore verso la propria terra spinge gli Ethnos alla sperimentazione, senza mai dimenticare però le origini della musica popolare.

Nenie, canti alla Madonna, tarantelle e ballate vengono trasformati in brani dalle caratteristiche tecniche nuove grazie al virtuosismo dei musicisti che compongono il gruppo.

Con le note degli Ethnos si fa un salto nel passato, quando si portavano i calzoncini corti, si osservava incantati la mamma preparare la pasta fatta in casa, si giocava a rincorrersi nei prati, quando si faceva festa e si aspettava con ansia il momento in cui si tiravano fuori fisarmoniche chitarre e tamburelli. Gli Ethnos le chitarre le tirano ancora fuori e sono proprio gli accordi di questo strumento il cardine del gruppo.
Alla chitarra il leader Graziano Accinni è affiancato da Silvio De Filippo e Peppe Cairone, a cui si aggiungono il basso di Sal Genovese e la mediterraneità delle percussioni di Gennaro De Filippis, il sax soprano di Sergio Leopardi, la voce di Franco Accinni ed il fonico Renato La Ghezza per Planetario Service.
Musicisti con lo sguardo aperto verso il mondo con l’obiettivo di esportare la cultura lucana in tutti i continenti. Indimenticabile il grande successo ottenuto al “Berlino Film Festival” durante la presentazione del film documentario “Uno scatto nell’Agri”, poi i concerti in Italia in Europa. Il gruppo arriva anche in Cina in occasione dell’evento EXPO di SHANGHAI 2010 in rappresentanza della Cultura Popolare Lucana e Italiana.

Gli studi musicali hanno portato gli Ethnos alla realizzazione di cinque CD(Musica Antica di Basilicata, Omaggio alla Tradizione Religiosa delle Genti Lucane, Le Tre Sorelle,O Bannu-Brani Antichi della Basse e Alta Valle dell’Agri) in cui si possono riassaporare le sonorità e le voci di un tempo. Non ci credete?  Guardate qui:

 

https://www.youtube.com/watch?v=z4oLKAfrLtY

 



Tag: