Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

Cantierranti, suoni e memoria

Canti Erranti su Musica Popolare Italiana

Oggi vogliamo presentarvi un grande gruppo musicale, i "Cantierranti"!

Si tratta di una formazione che fa della contaminazione il suo cavallo di battaglia, attraverso un'abile miscela di suoni, lingue e ritmi provenienti da parti diverse del mondo e da culture differenti.

Il suo genere musicale potrebbe essere definito un "etno-rock" condito da sperimentazioni, ritmi rock, musica latinoamericana, influenze tipicamente mediterranee, suoni africani e musica popolare salentina.

Il direttore dell'intero progetto è Giampiero Bigazzi, voce e musicista (pianola, chitarra). Il repertorio dei Cantierranti si compone di canzoni del sud, canti d’emigrazione (compresi gli Stornelli dell’esilio di Pietro Gori e una canzone tratta dalla poesia di Dino Campana sugli italiani a Buenos Aires e una di Alfredo Bandelli), grida di pace e di uguaglianza, canti di libertà, storie di terra e di lavoro, storie di donne, sussulti klezmer, canzoni originali, nuove e libere versioni di classici del pop-rock e, infine, canti griot composti dalla famiglia Dembelé. La loro musica, quindi, è particolarmente ritmica e si presta particolarmente ad essere ballata. Una musica senza confini. Suoni e memoria.

Nel 2011 Canti Erranti ha partecipato allo spettacolo “Camicia Rossa – Canti e Storie su quei ragazzi che fecero l’Italia” scritto da Giampiero Bigazzi per la Banda Improvvisa diretta da Orio Odori.

Nel 2012 ha realizzato uno dei Inni dell’iniziativa “M’illumino di meno” promossa da Caterpillar Rai Radio 2, composto da Enrico Fink, Arlo Bigazzi e Sabina Manetti, vincendo il primo premio come miglior video.

Ecco la formazione al completo:

- Giampiero Bigazzi (voce, pianola, chitarra)
- Enrico Fink (voce, flauto, fisarmonica)
- Anna Granata (voce)
- Sabina Manetti (voce)
- Founé Dembelé (voce)
- Yacouba Dembelé (voce, flauto, kora, djembé)
- Ruben Chaviano Fabian (violino)
- Vittorio Catalano (sax, ciaramella, flauti)
- Marco Furelli (chitarra)
- Souleymané Dembelé II (kora, djembé)
- Mattia Calosci (mandolino)
- Mino Cavallo (chitarre, cuatro, voce)
- Marco Furelli (chitarre)
- Arlo Bigazzi (basso, balalaika basso)
- Sekou Dembelé (ballophon, djembé)
- Lorenzo Chiarabini (percussioni, suoni)
- Pablo Cancialli (percussioni)
- Marzio Del Testa (batteria)

Per conoscerli meglio, ecco un bellissimo video: buon ascolto e buona visione!

https://www.youtube.com/watch?v=TJ-_PbVbPq0

 



Tag: