Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

Il Flauto Magico secondo l'Orchestra di Piazza Vittorio in tour in Italia

L'Orchestra di Piazza Vittorio su Musica Popolare Italiana Il Blog di Musica Popolare Italiana è felice di comunicarvi che Il Flauto Magico secondo l'Orchestra di Piazza Vittorio è in tour in Italia da Ottobre a Gennaio. Ecco le date per non perdere l’evento:

  • 7-12 Ottobre 2014, Roma -Teatro Quirino 
  • 9-14 Dicembre 2014, Napoli- Teatro Bellini 
  • 22 Dicembre 2014, Genova-Politeama Genovese 
  • 23-26 Dicembre 2014, MIlano, Tieffe Teatro Menotti 
  • 27-31 Dicembre 2014,Torino, Teatro Carignano - Teatro Stabile Torino (pausa il 29)
  • 23 Gennaio 2015, Campobasso Teatro di Savoia 
  • 24-25 Gennaio 2015, Avellino- Teatro Carlo Gesualdo

Questo progetto nasce nel 2007 da una proposta di Daniele Abbado per la Notte Bianca di Reggio Emilia. L’Orchestra Popolare di Piazza Vittorio ha sviluppato l’opera di Mozart come fosse una favola musicale tramandata in forma orale e giunta in modo diverso ad ogni musicista.

Come accade ogni volta che una storia viene trasmessa di bocca in bocca, le vicende e i personaggi si sono trasformati.
Il Flauto Magico secondo l’Orchestra di Piazza Vittorio è ambientato in un luogo immaginario a differenza del Flauto di Mozart ambientato in un Egitto fantastico. La partitura è ricercata e particolare, sintomo dell’eterogeneità dell’orchestra stessa: spazia dal folk, al reggae alla classica al pop e al jazz.

La musica è piena di riferimenti ad altre culture. I musicisti dell’Orchestra di Piazza Vittorio, infatti, hanno background molto distanti, non solo geograficamente. Questa diversità diventa ricchezza e ogni musicista porta nell’Opera la sua cultura e la sua lingua: arabo, inglese, spagnolo, tedesco, portoghese, wolof, italiano.

Altro elemento che rende lo spettacolo unico è l’orchestra sul palco e non nella buca come nelle opere. In questo modo i musicisti diventano personaggi semplicemente indossando in scena il loro costume.
Le melodie di Mozart sono riconoscibili, ma non esibite in versione integrale, alcune sono solo tratteggiate o intrecciate con i brani originali dell’Orchestra.

"L'uomo che amo non mi parla mai
ma il suo silenzio non da' pace al mio cuore..
Voglio un amore che porti una canzone,
voglio cantare e ridere con lui"

Come finirà?
Scopritelo andando a vedere questo spettacolo unico e intanto guardate qui:

https://www.youtube.com/watch?v=l1S6uRYok1M#t=85



Tag: