Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

Domenica ti porterò sul lago… di Giulianello!

Il Lago Cantato su Musica Popolare Italiana

Oggi vogliamo parlarvi di uno degli appuntamenti più interessanti del weekend, sempre nell'ambito della musica popolare italiana: "Il Lago Cantato"!

Domenica 14 settembre, infatti, ritornano a Giulianello (LT) i canti e le tradizioni popolari: "Il Lago Cantato" è infatti una rassegna dedicata alla cultura e alla civiltà contadina. L'evento è stato ideato da Raffaele Marchetti, uno dei massimi studiosi ed esperti del settore. Si tratta di una manifestazione che ha una lunga storia: quella di quest'anno, infatti, sarà la sua 22esima edizione, realizzata dai ragazzi MAG in collaborazione con l’ASBUC di Giulianello, il Comune di Cori, la Condotta Slow Food Cori – Giulianello e la Comunità del cibo "Le Cicoriare".

La location sarà ovviamente il Lago di Giulianello, storico snodo della campagna romana caratterizzato per anni dagli antichi cammini della transumanza. L'evento sarà anche l'occasione per per discutere di ambiente e sviluppo sostenibile, promuovendo i prodotti tipici e le usanze del territorio, tra convivialità, musica e divertimento.

Ecco il programma.

Si inizia alle ore 12 con un pranzo sociale al sacco sulle sponde del Monumento Naturale. Alle 15 si terrà una tavola rotonda sul tema "Il Lago di Giulianello, problemi e possibili soluzioni" e si parlerà anche del documentario "Il Lago Cantato", realizzato da Ambrogio Sparagna per il programma Rai Scuola "L’Italia che risuona" (prossima proiezione il 28 settembre a Fondi).

Ma veniamo ora alla musica popolare che, come sempre, la farà da padrona. I nomi sono davvero rilevanti. Il lago di Giulianello avrà come colonna sonora, per una domenica, la voce e la musica di Giovanna Marini, accompagnata dal Coro della Scuola Popolare di Musica di Testaccio, storico laboratorio di ricerca di musica e canti della tradizione popolare, da lei cofondato nel 1975.

Non potevano mancare, ovviamente, Le donne di Giulianello, custodi di quei canti che scandivano la vita lavorativa e della comunità, a cui abbiamo dedicato uno speciale tempo fa. E ancora, i Canusìa, il duo sezzese dal repertorio intriso di canzoni popolari del Lazio, Francesco Ciccone e il suo folk da violino e, infine, i due Fabbricastrofe giulianesi.

La terra, la memoria, la musica. Tutto questo è "Il Lago Cantato".

https://www.youtube.com/watch?v=DHP0sLOKx5k